IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Carcere a Cairo, l’assessore Cascino: “I Comuni hanno confermato la disponibilità, parlerò al ministro”

Regione. “C’è convergenza da parte dei due Comuni, di Savona e di Cairo Montenotte, sull’ipotesi del nuovo carcere”. A dirlo è l’assessore regionale all’Urbanistica Gabriele Cascino, che ha incontrato gli amministratori dei due enti savonesi per parlare della possibile realizzazione di un’istituzione di reclusione nella Scuola di Polizia Penitenziaria di Cairo.

“Entrambi hanno confermato la volontà di trovare una soluzione. Savona non pone come condizione il fatto di un trasferimento obbligatorio di spazi o servizi all’interno del proprio territorio comunale e Cairo Montenotte dà il nulla osta al trasferimento presso la caserma allievi, a patto che, ovviamente, rimangano le funzioni della scuola penitenziaria” afferma Cascino.

Sull’ipotesi spinge con forza il governatore regionale Claudio Burlando che, accogliendo i solleciti del ministro Cancellieri sull’uso delle caserme dismesse, ha promosso l’ipotesi del nuovo istituto di pena nell’attuale Scuola di Polizia Penitenziaria valbormidese, così da risolvere l’annosa difficoltà in cui versa il Sant’Agostino di Savona.

“Ovviamente sarà il Ministero a decidere. Ma noi facciamo la nostra parte: rappresentiamo il territorio e diamo voce alle proposte. Ho trovato gli amministratori comunali molto collaborativi. Fra giorni verificherò anche con il sindaco di Cengio. Sempre nei prossimi giorni riferirò al ministro le nostre soluzioni e i nostri propositi” conclude l’assessore Cascino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.