IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio, Seconda Categoria: il Città di Finale non si ferma, il Bardineto manda al tappeto il Borgio risultati

Finale Ligure. Città di Finale e Santo Stefano al Mare: due squadre viaggiano a punteggio pieno. In classifica, però, sono separate da 3 punti. I biancoazzurri, infatti, hanno già riposato. Buon per la squadra del presidente Gian Pietro Pamparino, che si gode un’altra domenica da capolista solitaria. Al Borel i giallorossoverdi hanno battuto 2 a 0 il Pontelungo, neopromossa che viaggia nelle retrovie della classifica.

Ci sono altre tre formazioni ancora imbattute. Due di esse, Altarese e Speranza, oggi si sono affrontate al Fornaciari e ne è scaturito un pareggio per 2 a 2. I giallorossi sono al momento la quarta forza del girone, in una classifica tuttavia ancora in stato embrionale. L’undici allenato da Ermanno Frumento si trova a quota 7 punti e deve ancora recuperare il match con il Pontelungo; i rossoverdi del presidente Bruno Bruzzone sono 2 lunghezze dietro.

Una delle sfide più attese della giornata odierna era quella tra Bardineto e Borgio Verezzi. Di fronte al pubblico di casa i neroverdi condotti da Fabio Cordiale hanno giocato una gran partita, imponendosi per 3 a 0. Si portano così al terzo posto in classifica, senza sconfitte al passivo, con un bilancio di 2 vittorie e 2 pareggi.

Rientra nei ranghi il Valleggia, alla prima sconfitta stagionale. I ragazzi guidati da Maurizio Cerrato sono stati sconfitti per 2 a 1 dal Santo Stefano al Mare. Anche oggi, quindi, i purples hanno trovato la via del gol. Con 10 reti fatte hanno l’attacco più prolifico, al pari di Città di Finale e Valleggia.

Oggi sono state segnate ben 25 reti. Tra i 7 campi, il Mazzucco è stato teatro del maggior numero di segnature, grazie al 6-2 con cui la Nolese ha steso la Virtus Sanremo. Piange anche l’altra sponda matuziana, la Sanremese, battuta a domicilio dalla rediviva Val Prino.

In questo panorama generale stona il risultato a reti bianche tra Cengio e Plodio, protagoniste di un derby come di consueto ricco di agonismo, ma povero di emozioni. Per la squadra di mister Francesco Ligi è il primo pari; per quella condotta da Roberto Morando è il secondo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.