IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio, Prima Categoria: Legino fermato sul pari, il Pallare vince ed è secondo

Savona. Quattro pareggi in otto partite. Prosegue all’insegna dell’incertezza il girone A della Prima Categoria, che quest’anno, almeno per quanto visto nei primi 6 turni, pare non aver un candidato chiaramente favorito per il trionfo finale.

Battendo 2 a 0 il Santo Stefano 2005, il Don Bosco Vallecrosia Intemelia si è isolato al comando, forte di un bilancio di 5 vittorie e 1 pareggio. Il Legino, infatti, sul terreno del Ruffinengo, è stato fermato sul 2 pari dal Camporosso. Per i verdeblù di mister Fabio Tobia è il secondo pareggio consecutivo, dopo la striscia iniziale di quattro vittorie.

Ne approfitta il sorprendente Pallare. I biancoblù allenati da Mirco Bagnasco hanno centrato il quinto successo, il quarto di fila. Ne ha fatto le spese un Celle Ligure in crisi sempre più evidente, che è stato battuto per 2-1. La stagione è ancora lunga e i giallorossi avranno modo di risalire la china, ma attualmente occupano una penultima posizione poco consona al potenziale della rosa che hanno allestito.

Così com’era già accaduto nel secondo turno, si sono registrate 4 vittorie casalinghe e 4 pareggi; nessun successo esterno. Sul campo amico ha vinto l’Andora, che con un secco 4 a 0 ha liquidato la Matuziana Sanremo. I biancoblù, che hanno fatto bottino pieno per la terza volta in sei gare, tornano ad ambire ad un posto nei playoff.

I ragazzi condotti da Mario Pisano si trovano però a -4 dalla terza posizione, dato che il Bordighera Sant’Ampelio ha vinto, affiancando il Legino. I bordigotti hanno prevalso per 3 a 0 sulla Golfodianese.

Appaiato all’Andora c’è il Pietra Ligure, che si trova già a dover inseguire le posizioni che contano. Dopo una vittoria e una sconfitta, i biancocelesti di mister Fabio Vaccari hanno ottenuto anche il primo pareggio al De Vincenzi. Nell’anticipo del sabato sera, la compagine del presidente Giovanni Balestrino ha impattato 1 a 1 con l’Albenga. I bianconeri guidati da Enrico Sardo hanno sbloccato il risultato al 9° con Rossignolo; al 12° della ripresa ha pareggiato Fontana, che nel primo tempo aveva colpito una traversa.

Pure le altre due partite che completano la giornata odierna sono terminate con un gol per parte. A Mallare i rossoblù, ancora alla ricerca della prima vittoria, hanno pareggiato con il ripescato Millesimo, che li precede di un punto. La Baia Alassio, invece, ha portato a 5 partite la striscia di risultati utili, uscendo indenne dal campo della Dianese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.