IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Borghetto, Cagnino al posto della Maritano in giunta: Oliva vice sindaco

Borghetto. E’ stato varato dal sindaco di Borghetto Giovanni Gandolfo il rimpasto nella giunta comunale a seguito della tragica morte di Stefania Maritano, la ex vice sindaco e assessore del Comune uccisa dal marito con un colpo di pistola. Questa mattina, dopo giorni di incontri e trattative all’interno della maggioranza, è stata ufficializzata la nuova giunta: entra il consigliere Gabriele Cagnino (attuale presidente del Consiglio comunale), con deleghe su finanze, bilancio, tributi, patrimonio ed informatica.

Il ruolo di vice sindaco è stato affidato a Maria Grazia Oliva, con deleghe su servizi socio sanitari, cultura, pubblica istruzione, asilo nido, servizi demografici e bagni comunali. Per l’assessore Emanuele Parrinello lavori pubblici, acquedotto e fognatura, ambiente, servizi tecnici, edilizia privata, approdo turistico e demanio. Per l’assessore Luigi Picasso commercio, artigianato, affari generali e legali, polizia municipale e protezione civile, spettacoli viaggianti, area camper, sport e gestione strutture sportive.

Al consigliere Silvia Confalonieri è stato conferito l’incarico relativo agli uffici e servizi inerenti politiche giovanili, pari opportunità e rapporti con il volontariato. Per il consigliere Maria Clara Arecco conferma nell’incarico relativo agli uffici e servizi inerenti agricoltura, aree rurali ed antincendio boschivo.

Il provvedimento deciso dal sindaco e dalla maggioranza sarà discusso nella seduta del prossimo Consiglio comunale. Per ora Gabriele Cagnino resterà anche presidente del Consiglio comunale in attesa che venga definito un nome condiviso con la minoranza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.