IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Basket, Promozione: Cairo e Andora, esordio convincente

Cairo Montenotte. Comincia nei migliori dei modi il campionato per la prima squadra del Basket Cairo, che esordisce con una vittoria contro il Cogoleto per 54-49.

La gara inizia con la squadra di casa in controllo che si porta subito sul 6-0, giocando una buona e ordinata pallacanestro in attacco. Gli avversari, però, non si fanno intimorire e cominciano ad attaccare con più efficacia. Il quarto si chiude sul 15-9 per il Cairo, con una buona distribuzione di punti dei giocatori di casa.

Nel secondo quarto una carenza di realizzazione in attacco e una difesa distratta e poco fisica, permettono al Cogoleto di recuperare e chiudere sul +2 prima del riposo (24-26). Si torna in campo e la compagine cairese mette a frutto le buone parole di coach Visconti, chiudendo le maglie della difesa, contrastando le penetrazioni degli avversari, costringendoli a forzature e palle perse. Il quarto si chiude con un parziale di 16 a 6, portando il punteggio sul 40-32.

Nell’ultima frazione il vantaggio potrebbe essere amministrato agevolmente dai locali, ma a causa della grave situazione di falli (Meistro e Sibilio quattro ciascuno), l’allenatore valbormidese è costretto a rotazione non ideali. Gli ospiti mettono a segno un paio di triple estemporanee che riducono il divario, i locali vanno sotto e la partita sembra compromessa, ma Giribaldo risponde con una tripla di carattere, permettendo a tutta la squadra di finire in tranquillità la partita.

Gara solida di Meistro e Alessi, scesi in campo da veterani; buona prestazione dell’esordiente Giribaldo al tiro, anche se con qualche amnesia difensiva, compensata dall’ottima difesa di Vaira.

Il tabellino del Basket Cairo: Alfei 2, Alessi 11, Raffa, Giribaldo 9, Meistro 13, Vaira, Apicella 7, Patetta 2, Sibilio 8, Ravera 2.

Pesante sconfitta interna per Vado nella prima giornata del campionato contro l’iBasket Andora. Dopo un inizio incoraggiante (+7 alla metà del primo quarto) i biancorossi sono andati via via spegnendosi subendo il ritorno degli ospiti.

La partita è rimasta in equilibrio fino all’intervallo lungo. Al rientro dagli spogliatoi la squadra ospite è riuscita a piazzare un break di 8 a 0 in un paio di minuti, chiudendo di fatto l’incontro. Da lì in avanti la partita si è fatta in discesa per gli ospiti che, a fronte di un’età media nettamente più alta rispetto ai vadesi, sono riusciti a mettere in campo un’energia decisamente superiore.

Per Vado un esordio al di sotto delle aspettative, anche se qualcosa di positivo si è comunque visto, più in fase offensiva che difensiva, almeno fino a quando è riuscita a mettere sul parquet una discreta circolazione di palla. Poco efficace la fase difensiva sulla quale ci sarà da lavorare duro in vista della difficile trasferta di San Remo. Il campionato è solo all’inizio e ai biancorossi non mancheranno certo le possibilità di rifarsi. Per quanto riguarda l’iBasket Andora, il netto successo la proietta immmediatamente tra le candidate per la vittoria del girone.

Il tabellino:
Pallacanestro Vado – iBasket Andora 46-71
(Parziali: 12-19; 24-31; 38-53)
Pallacanestro Vado: Arrigoni, Banfi, Colandrea 18, Bertolucci 2, Bouabid 11, Iacovelli 7, Lacqua, Luciano 2, Magnani, Saltarelli 6. All. Trenta, ass. Amadori.
iBasket Andora: Taverna 2, Cibion 2, Iudellicaro, Giulini 20, Borgese 2, Porro 14, Scavettin, Moirano 11, Di Fiao 8, Cantini 12. All. Piazza, ass. Raso.
Arbitri: Guarino e Scorzoni.

La classifica del girone A: iBasket Andora, Basket Cairo, Juvenilia Varazze 2; Finale Basket Club 0; BVC Sanremo, Pallacanestro Vado, Cffs Cogoleto 0.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.