IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Banca Carige: presentato al Salone Nautico il Ricariderby, sfida all’insegna della solidarietà

Genova. E’ un derby della solidarietà quello che Banca Carige promuove con Ricariderby. Il progetto realizzato in collaborazione con le società calcistiche Genoa CFC e UC Sampdoria prevede l’assegnazione di 10.000 euro in beneficenza da destinarsi secondo le indicazioni del gruppo di tifosi vincitore della competizione.

L’iniziativa è stata presentata oggi presso Casa Carige, al Salone Nautico, da Antonello Amato e Gianfranco Lertora, dirigenti rispettivamente della Comunicazione e della pianificazione commerciale di Banca Carige, e dai giocatori Daniele Portanova, del Genoa, e Lorenzo De Silvestri, della Sampdoria

Sottoscrivendo, dal 16 settembre 2013 al 31 gennaio 2014, le carte prepagate riCariGenoa e riCariSamp, i sostenitori dei due colori del calcio genovese potranno concorrere a questo singolare derby benefico. Vincerà la squadra dei tifosi che avrà sottoscritto il numero maggiore di carte.

Gli appassionati delle due formazioni potranno seguire in tempo reale la competizione con l’aggiornamento costante della percentuale degli acquirenti della carta rossoblù e di quella blucerchiata.

Ad oggi risulta in vantaggio il Genoa con il 53% delle carte acquistate rispetto ai blucerchiati che si attestano al 47%. Mancano ancora molti giorni al fischio finale. La partita è ancora lunga e, si sa, nei derby fino all’ultimo è sempre possibile qualsiasi sorpresa.

RiCariGenoa e riCariSamp sono carte di credito ricaricabili, con e senza iban, personalizzate con i colori della squadra. La loro titolarità permette di effettuare prelevamenti bancomat e allo sportello, pagamenti POS e sul web, nella massima sicurezza e, per le carte dotate di iban, ricevere o emettere bonifici, farsi accreditare stipendi e competenze o addebitare deleghe RID.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.