IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tennistavolo, a Spotorno va in scena la prima prova Golden: 91 i partecipanti

Spotorno. Novantuno partecipanti in rappresentanza di 15 società, 5 titoli in palio, un totale di 211 incontri che saranno disputati sui 10 tavoli allestiti nella palestra Sbravati di via Verdi. Sono i numeri della prima prova Golden della Coppa Liguria 2013/14, che andrà in scena domenica 15 settembre, grazie all’organizzazione dei settori Tennistavolo dell’A.S.D. Toirano e della Polisportiva Spotornese.

Domenica sarà nutrita, in termini numerici, la partecipazione delle società savonesi, con ben 39 atleti, ossia il 43% del totale. Il Savona sarà presente con 10 pongisti, il Don Bosco Varazze con 5, la Spotornese con 4 e il Toirano con ben 20 giocatori. Il sodalizio toiranese sarà il più rappresentato, davanti a Tennistavolo Club La Spezia e Savona con 10 atleti, Victoria con 7, Regina Sanremo con 6.

A dare il via alle gare saranno i doppi, alle ore 9,30. Al doppio maschile Over 2000 prenderanno parte 23 coppie. Di queste, ben 10 e mezza sono composte da pongisti delle società savonesi. Buone chances di fare strada le hanno i varazzini Claudio Gotta / Paolo Regis, i savonesi Livio Santini / Edmond Arapi e i toiranesi Vittorio Carchero / Federico Occelli, rispettivamente in terza, quarta e quinta posizione nell’elenco dei favoriti. Al 6° posto troviamo Fabrizio Lattaro e Matteo Fazio (Don Bosco Varazze), all’8° la coppia Toirano / Genova formata da Alessandro Caslini e Filippo Maioli. La classifica parla in favore di Massimo Bracco e Marco Valassina del Bordighera, seguiti da un duo genovese composto da Roberto Moretti e Arnaldo Morino.

In contemporanea si giocherà il doppio femminile Over 400 nel quale concorreranno 3 coppie, con Stella Frisone e Silvia Chiappori (Savona) in prima linea per il successo. Dovranno vedersela con Anita e Sophia Cauteruccio del Toirano e con la coppia Toirano/Victoria composta da Giuseppina Volpi e Lena Lamparelli.

Alle ore 10,30 si giocherà il singolare femminile Over 400, con 9 giocatrici al via. La principale candidata al più alto gradino del podio è Stella Frisone del Savona, davanti ad Anita Cauteruccio del Toirano e a Silvia Chiappori del Savona. Tra le partecipanti anche altre quattro toiranesi: Giuseppina Volpi, Sophia Cauteruccio, Emma Marino e l’esordiente Sara Della Rossa.

Alle ore 11 andrà in scena il singolare Ping Pong Kids, riservato ai nati dal 2003 in poi. In questa competizione toccherà solamente al Toirano Tennistavolo difendere i colori della provincia savonese con Emanuele De Vecchi, Emma Marino e Sara Della Rossa. In totale sono 5 i partecipanti, con Giacomo Palomba del T.T. Club La Spezia nel ruolo di favorito.

Alle ore 12 è prevista la prima pallina del singolare maschile Over 2000, torneo clou della giornata con 81 giocatori iscritti. Tra questi, 15 difenderanno i colori del Toirano, 8 del Savona, 5 del Don Bosco Varazze, 4 della Spotornese.

I favori dei pronostici dettati dalla graduatoria, stilata l’1 luglio, sono per Massimo Biagioni del T.T. Club La Spezia, seguito da Stefano Rebecchi del Toirano. Terza testa di serie è Marco Gatto del Bordighera, quarta è Stefano Beverini de I Satanassi. Tra gli altri “locali”, ottime chance per Claudio Gotta (Don Bosco Varazze), Matteo Marino (Toirano) e Livio Santini (Savona), rispettivamente 6°, 7° e 8° tra le teste di serie.

A seguire troviamo Federico Occelli del Toirano (11°), Fabrizio Lattaro del Don Bosco Varazze (19°), Maurizio Nazari del Savona (20°), Paolo Regis del Don Bosco Varazze (21°), Vittorio Carchero del Toirano (22°), Edmond Arapi del Savona (25°), Alessandro Caslini del Toirano (26°), Paolo Moretti della Spotornese (27°), Andrea Marino del Toirano (28°), Mauro Andreini della Spotornese (29°), Andrea Bottaro del Toirano (30°) e via via tutti gli altri.

L’evento è intitolato “Memorial Christian Bettinelli” nel ricordo del ragazzo finalese mancato nel maggio 2012, che aveva nel tennistavolo la sua principale passione sportiva.

Nella foto: Aldo Mallamaci (Savona), classe 1945, sarà il meno giovane tra gli atleti in gara.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.