IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, gli uomini scendono in campo contro la violenza sulle donne

Savona. Nei giorni scorsi, presso la sede di Via Crispi a Savona, si è riunito il direttivo dell’associazione savonese “La Luna dei Papà” per affrontare le tematiche inerenti la ripresa delle attività associative dopo la tradizionale pausa estiva.

In tal senso è stata valutata l’idea di aderire ad un progetto nazionale, che si fonda su un network di città e associazioni per la rete degli Uomini contro la violenza sulle donne. Si tratta di una nuova iniziativa contro la violenza sulle donne, che parte da Bologna, lanciata dalla Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna e dall’Associazione Orlando. “Noi no” il suo nome e “Minacciare, umiliare, picchiare. Questa è violenza” il suo slogan.

L’aspetto innovativo di questa campagna – alternativa rispetto ad altre tipicamente organizzate da donne stanche di subire i soprusi degli uomini e intenzionate a manifestare un disagio che non dovrebbe esistere più – consiste nel fatto che sono gli stessi uomini ad “ammonirsi”, nella consapevolezza di dovere essere, talvolta, essi stessi educati a capire di trovarsi in errore, se esercitano atti di brutalità su una donna. Saranno proprio loro i diffusori di tale messaggio, coinvolgendo tutti i mezzi di comunicazione possibili.

Ecco spiegato l’obiettivo di questa campagna, di cui i primi testimonial sono stati tre protagonisti del mondo dello spettacolo e dello sport: Alessandro Diamanti, calciatore, trequartista del Bologna, di cui è capitano, e della Nazionale italiana, Ivano Marescotti, attore teatrale e Giampaolo Morelli, attore, sceneggiatore e scrittore. L’iniziativa sta avendo successo in diverse parti d’Italia, risultato ne sono le numerose adesioni arrivate al sito noino.org.

Ora anche “La Luna”, nel proposito di organizzare attività correlata volta a sensibilizzare l’opinione pubblica a Savona in occasione del 25 novembre, designato dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, tramite la risoluzione numero 54/134 del 17 dicembre 1999, quale “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne”. Come spesso nel passato, il sodalizio savonese si fa, pertanto, nuovamente promotore fra la cittadinanza di un’istanza inerente un grave problema, la cui primaria possibilità di soluzione è insita nella famiglia, intesa fonte di valore nella società odierna, riconoscendole un ruolo fondamentale sia per quanto riguarda l’educazione e la formazione delle nuove generazioni, sia per la costruzione del bene comune.

“La Luna dei papà estende un invito ad ampio raggio alle Istituzioni e ai diversi soggetti presenti sul territorio, come anche ai singoli, a collaborare “in rete” e partecipare a questa importante campagna, nella fiduciosa speranza che continui il suo nobile scopo anche oltre la chiusura prevista” si legge in una nota. Le modalità ed i dettagli potranno essere preventivamente concordati. Gli interessati possono riferirsi: a Mauro Rossello (presidente) 3280062253, email: m.rossello@libero.it; www.lalunadeipapa.it, oppure presso la Sede di Via Crispi 20 – 17100 Savona.

“Nel solco delle proficue relazioni stabilite nell’ambito dell’associazionismo, ulteriormente, la “La Luna dei Papà”, insieme alla FIVL-Federazione Italiana Volontari della Libertà ed ai Centri “Savona Libera” e “Pannunzio”, parteciperà alla presentazione del libro di Antonio Rossello ”Ombre e colori”, edito da “Divina Follia”, di Caravaggio (BG). L’evento è previsto a Savona nel prossimo mese di dicembre nel quadro di una più ampia manifestazione a carattere civile” conclude la nota.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.