IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rally Team 971: Fulvio Florean secondo assoluto

Savona. Un testacoda sui chilometri della prima prova speciale ed una condizione di classifica che ha obbligato all’inseguimento. Ed una “remuntada” che, per soli sei secondi, non si è concretizzata con la vittoria.

Fulvio Florean è tornato ad essere protagonista sul podio, grazie alla seconda posizione assoluta conquistata al fianco del talentuoso pilota valdostano Elwis Chentre, sull’asfalto del Rally Team 971 in programma lo scorso fine settimana a Chieri.

Sui sedili della Abarth Grande Punto Super2000 curata dal team D’Ambra, l’equipaggio valdostano-ligure si è elevato in termini agonistici in un podio finale contraddistinto da alta qualità. Cinque prove speciali vinte su otto disponibili, uno “score” esaltante che ha garantito ad Elwis Chentre e Fulvio Florean la posizione d’onore ma che è risultato vano per il successo finale.

“Una gara eccellente, su una vettura che ha dimostrato di saper ancora dire la sua – ha commentato l’esperto copilota savonese Fulvio Florean a fine gara –. Dal punto di vista qualitativo credo che gli esponenti del podio abbiano elevato la competizione a tal punto da farla sembrare di categoria superiore. Ci abbiamo provato fino alla fine, resta l’amaro in bocca per le speciali vinte ed il testacoda iniziale, particolare che ci ha costretto ad inseguire fin dalla seconda prova”.

L’ennesima conferma per il codriver savonese, coprotagonista dell’ennesima collaborazione redditizia con Elwis Chentre. Un risultato che ha elevato ancora le prestazioni della Abarth Grande Punto Super2000, a dispetto di un confronto con le ben più aggiornate Peugeot 207 che la vedeva sfavorita.

Nella foto (Luca Viola): la Abarth Punto di Chentre e Florean.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.