IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finalborgo, taglio del nastro ufficiale per il nuovo ponte sul Pora foto

Finalborgo ha visto oggi l’inaugurazione ufficiale del ponte sul torrente Pora, alla presenza del governatore regionale Burlando, del presidente provinciale Vaccarezza e del sindaco Richeri.

inaugurazione ponte Pora - Finale

Già attivo da Ferragosto, il passaggio è stato realizzato per alleggerire la viabilità della zona, in particolare dei camion sulla via per Calice e per fare ordine nella viabilità che assediava le mura medievali del borgo. La vecchia rotonda verrà smantellata, mentre rimarrà attivo solo il nuovo rondò sulla 490.

“Come sindaco ho inaugurato due ponti nel corso dei miei mandati, per cui credo che sia un piccolo record – osserva il primo cittadino Flaminio Richeri – Sono molto soddisfatto, il ponte era già stato aperto al traffico e oggi vi è l’inaugurazione ufficiale. Questo è il momento per ringraziare tutti coloro che si sono dati da fare per realizzare quest’opera da 5 milioni di euro, l’opera più costosa del dopoguerra a Finale Ligure. Una infrastruttura importante per tutto l’entroterra, e realizzata con meno soldi e in minor tempo rispetto a quelli previsti”.

“Uno dei motivi per cui questo ponte è stato costruito era per alleggerire le mura del di Finalborgo dal traffico dei mezzi pensanti e dei veicoli in genere. In questo modo è stato bloccato il traffico sul vecchio ponte, eccezion fatta per gli autorizzati, e tutto il traffico viene deviato qui, allungando il tragitto di appena 150 metri per raggiungere Finalborgo. In questa maniera, dalle 15, ora in cui viene chiuso l’accesso al borgo, nessuna macchina passerà più davanti a Porta Testa. Questo è un primo passo per rendere poi pedonale anche la piazza davanti alla porta stessa” conclude Richeri.

Per il presidente della Provincia Angelo Vaccarezza “si tratta di un’opera fondamentale per la valle, e che modifica le abitudini dei finalesi così come modificherà l’economia della valle; l’accordo di programma è stato firmato nel gennaio 2010, il primo colpo di piccone è del luglio 2011 e oggi c’è l’inaugurazione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. il bonobo
    Scritto da il bonobo

    @IronMan, non sarebbe la prima volta che progetto. Comunque Finale capofila sì ma con i soldi della Regione, e Provincia in piccola parte… Chiedi a F.R. quanti soldi ha ricevuto dalla Regione Liguria in questi anni e vedrai che sorridendo ti risponderà tanti…

  2. IronMan
    Scritto da IronMan

    @vic . . . naturalmente la prossima volta sarai tu a disegnare il ponte che tu e @bonobo preferirete . . . non sei nemmeno capace a fare una O con un bicchiere, e critichi quest’opera . . . avercene così di ponti a Pietra Ligure !!

  3. IronMan
    Scritto da IronMan

    @bonobo . . . il Comune di Finale Ligure è stato il capofila per quest’opera . . . mi sembra che disquisire sulle percentuali NON sia molto indicativo . . . il ponte è stato fatto, il lavoro è stato efficiente e realizzato in breve tempo, la viabilità sul vecchio ponte di Porta Testa risolta (almeno in questa prima parte di lavori). . . non so, magari la prossima volta chiediamo un parere preventivo a te, eh ?!

  4. il bonobo
    Scritto da il bonobo

    Sindaco, per Finale troppa grazia… ricordati che il Comune ha finanziato l’opera per 1/10….
    e poi piazzi i funghi tra gli scogli!!!
    ps molto comodo scendendo da Calice andare verso Finalborgo…

  5. Scritto da vic

    Taglio del nastro…della nuova rampa di lancio !!!!