IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Podismo, doppietta keniana alla Arenzano Half Marathon: vincono William Kibor e Jerop Limo Zeddy

Arenzano. Si è corsa ieri la sesta edizione della Arenzano Half Marathon. Si tratta della mezza maratona abbinata alla manifestazione “Mari e Monti” che si svolge in questo fine settimana. Tanti gli atleti della provincia di Savona che hanno gareggiato, in una corsa che si è sviluppata, per alcuni chilometri, nel territorio di Varazze.

Il binomio “Mare e Monti” contraddistingue un complesso di iniziative di walking e running volute dal Comune di Arenzano per la promozione del proprio territorio. La Half Marathon, corsa competitiva omologata Fidal, ha aperto ufficialmente la serie di eventi.

Testimonial della gara era Gelindo Bordin, presente alla partenza e all’arrivo. Prima del via il pubblico e gli atleti hanno salutato Emma Quaglia, genovese che lo scorso anno vinse questa corsa e che recentemente si è classificata sesta ai Mondiali nella maratona.

Il percorso di gara ha attraversato la pista ciclabile e pedonale di lungomare De Andrè, quindi la passeggiata di Cogoleto per inoltrarsi su lungomare Europa fino all’altezza del Nautilus di Varazze. Qui era fissato il giro di boa per il rientro ad Arenzano. Si è corso a pochi metri dalle scogliere, immersi in una vegetazione tipicamente mediterranea.

Il percorso di 21,097 km era completamente pianeggiante, chiuso al traffico ed interamente asfaltato o piastrellato, salvo un breve tratto di sterrato compatto al terzo chilometro. C’è stato spazio anche per i bambini, con la “Kids Run” sulla distanza di 1 km, cui hanno preso parte un centinaio di giovani podisti.

Alle ore 18,40 da via Grecia sono partiti oltre settecento concorrenti. Atleti di alto livello determinati a vincere e a realizzare il proprio personale, al fianco di semplici appassionati decisi a sfidare se stessi in una prova podistica impegnativa.

Al traguardo applausi per tutti, dal vincitore all’ultima arrivata, giunta 1 ora 38’02” dopo William Kibor, 28enne kenyano residente a Siena, che ha vinto la competizione in 1 ora 04’39”, realizzando il primato della corsa. Ha preceduto di oltre un minuto il marocchino Ahmed Nasef e di 1’35” un altro kenyano, Nicodemus Biwott.

La prova è stata portata a termine da 695 atleti, 578 maschi e 117 femmine, partecipazione record per la Arenzano Half Marathon. Tra le donne dominio di Jerop Limo Zeddy, 24enne keniana, prima in 1 ora 15’17”.

Questi i primi 50 al traguardo:
1° William Kibor (G.P. Parco Alpi Apuane) 1h 04’39”
2° Ahmed Nasef (Atletica Ponzano G.R. Autotrasporti) 1h 05’43”
3° Nicodemus Biwott (Farnese Vini) 1h 06’14”
4° Khalid Ghallab (Città di Genova) 1h 09’38”
5° Ben Lazhar Ridha Chihaoui (Cambiaso Risso Running Team) 1h 11’38”
6° Mehdi Khelifi (Amatori Atletica Acquaviva) 1h 11’44”
7° Salvatore Concas (Cambiaso Risso Running Team) 1h 15’16”
8ª Jerop Limo Zeddy (Atletica Castello) 1h 15’17”
9° Pavel Golovanov (Atletica Due Perle) 1h 16’01”
10° Bruno Giraudo (Cambiaso Risso Running Team) 1h 18’03”
11° Diego Oreglia (Podistica 2000 Marene) 1h 16’36”
12° Giacomo Canale (Giovani Amici Uniti) 1h 20’15”
13° Roberto Parodi (Atletica Valle Scrivia) 1h 20’32”
14° Sergio Primarolo (Giovani Amici Uniti) 1h 21’12”
15° Michele Panza (Brancaleone Asti) 1h 21’29”
16° Riccardo Barbieri (Atletica Valle Scrivia) 1h 21’32”
17° Andrea Ermellino (Atletica Cairo) 1h 22’40”
18ª Marzena Michalska (Fiamme Oro Padova) 1h 23’30”
19° Silvio Paluzzi (PAM Mondovì Chiusa Pesio) 1h 23’49”
20° Sebastiano Siccardi (Run&Motion) 1h 24’00”
21° Fabio Ientile (Podistica Valpolcevera) 1h 24’09”
22° Leonardo Massetti (Lazio Runners Team) 1h 24’21”
23° Paolo Liotta (Podistica Peralto) 1h 24’33”
24° Giuseppe Fedi (Giovani Amici Uniti) 1h 24’33”
25° Stefano Di Girolamo (Atleticrals2 Teatro Alla Scala) 1h 24’39”
26° Marco Parodi (Città di Genova) 1h 24’42”
27° Marco Paggiaro (Road Runners Club Milano) 1h 24’50”
28° Eugenio Brarda (Dopolavoro Ferroviario) 1h 24’58”
29° Enrico Lamberti (Cambiaso Risso Running Team) 1h 25’02”
30° Tommaso Zucconi (Podistica Arona) 1h 25’06”
31° Alessandro Roncone (Atletica Entella Running) 1h 25’08”
32° Marco Barp (Atletica Est Torino) 1h 25’15”
33° Graziano Giordanengo (Dragonero) 1h 25’42”
34ª Eufemia Magro (Dragonero) 1h 25’42”
35° Luca Sartori (Atletica Due Perle) 1h 26’26”
36° Giorgio Lasorella (Marciatori San Giorgio) 1h 26’29”
37° Alessandro Garbarino (Giovani Amici Uniti) 1h 26’39”
38° Aaron Yoosif (Atletica Valle Scrivia) 1h 26’44”
39° Fabio Quintino (Cambiaso Risso Running Team) 1h 26’44”
40° Luca Carbone (Delta Spedizioni) 1h 26’46”
41ª Giuseppina Mattone (Boves Run) 1h 26’48”
42° Massimo Schella (Cambiaso Risso Running Team) 1h 26’50”
43° Gabriele Fattori (Maratoneti Gaggiano) 1h 27’22”
44° Matteo Enrico (Albenga Runners) 1h 27’26”
45° Stefano Balbi (Atletica Valle Scrivia) 1h 27’29”
46° Emanuele Di Muro (Podisti Valle Olona) 1h 27’50”
47° Daniele Giordano (Città di Genova) 1h 28’23”
48° Mario Cagno (PAM Mondovì Chiusa Pesio) 1h 28’39”
49° Sandro Vallone (Podistica Peralto) 1h 29’10”
50° Luigi Casabona (Polisportiva Arenzano) 1h 29’41”

Nella foto di Matteo Ceschina: la partenza della gara.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.