IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallanuoto, Coppa Italia: la Carisa torna in acqua dopo l’esordio vittorioso di ieri

Como. Torna in vasca oggi la Carisa Savona per la seconda e terza partita del girone di coppa Italia in corso di svolgimento a Como.

Nella prima giornata, ieri pomeriggio, i ragazzi di Angelini hanno vinto facilmente, nella piscina Olimpica di Como, contro la Promogest Cagliari con il punteggio di 12 a 7.

Oggi, quindi, doppio turno, per i savonesi: alle 11 i biancorossi affronteranno i padroni di casa del Como Nuoto ed alle 17,30 chiuderanno il concentramento disputando il derby con il Nervi.

Questo il tabellino della partita di ieri:

Promogest – Carisa R.N. Savona: 7 – 12  (0 – 3; 4 – 3; 0 – 3; 3 – 3)

Promogest: Volarevic, Rinaldi, Steardo 3, Tullio 2, Simonetti, Pagliara, Sassanelli 1, Licata, Tomasic, Astarita 1 (su rigore), Russo, Morleo. Allenatore Pettinau

Carisa R.N. Savona: Antona, Alesiani 1, Damonte 3, Colombo J. 1, Bianco L. 1, Agostini, Grosso, Fulcheris L. 2, Bianco G. , Elez 2, Mistrangelo 2, Rubino, Napleton. Allenatore Alberto Angelini.

Arbitri: Luca Bianco di Brescia e Raffaele Colombo di Como.

Giudici Arbitro: Gianfranco Tedeschi e Claudio Maggiolo

Superiorità numeriche:

PROMOGEST: 5 / 17 + 2 rigori di cui 1 realizzato e l’altro sbagliato.

CARISA R.N. SAVONA: 9 / 14

Note: Spettatori: 100 circa

Usciti per 3 falli: Tomasic e Simonetti (Promogest), Grosso e Bianco L. (Carisa R.N. Savona) nel 4° tempo. Nel 4° tempo Steardo (Promogest) ha sbagliato un rigore.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.