IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallacanestro vadese in festa alla presenza del campione Renato Villalta foto

Più informazioni su

Vado L. Il basket vadese festeggia i propri iscritti e la voglia di giocare e vincere. Tutti insieme, sulla base delle regole dello sport, fatto di sana competizione, onestà e rispetto degli avversari.

“Si tratta di un’occasione per festeggiare l’inizio di una nuova stagione – dice Daniele Trenta, vice presidente della società di pallacanestro vadese – Siamo molto soddisfatti dei numeri che rileviamo in questo momento: i vari centri minibasket registrano ogni settimana ingressi nuovi, quindi vuol dire che il lavoro che si sta facendo ha un discreto successo. I nostri sforzi sono orientati al settore giovanile, a far crescere i ragazzi al meglio delle loro possibilità per creare una squadra che ci porti fin dove è possibile arrivare”.

“L’obiettivo è quello di giocare un campionato di C nazionale come sta facendo quest’anno il Loano con il quale stiamo cercando di integrarci sempre di più – continua Trenta – Oltretutto oggi abbiamo l’onore di avere qui con noi il presidente della Virtus Bologna, Renato Villalta, un’icona nel basket italiano”.

L’ex cestista e dirigente sportivo italiano, che ha giocato per quindici stagioni nella massima serie del campionato italiano e nella Nazionale italiana, partecipa alla festa vadese guardando con affetto e simpatia quei ragazzi che sperano di seguire le sue tracce: “I ragazzi si motivano con l’esempio e con l’allenamento quotidiano – dice Villalta – Credo che il basket abbia moltissimi strumenti per motivare un giovane, a partire dal gioco di squadra e dalla bellezza di stare tutti insieme e di impegnarsi per uno stesso obiettivo. Lo sprt professionistico impone ovvimente una selezione dovuto ad aspetti puramente tecnici, ma chi gioca in generale deve continuare a praticare questo sport sulla base dei principi che lo sport stesso ispira: onestà trasparenza e rispetto delle regole”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da rapalino

    Speriamo riusciate a tirare su una prima squadra con le vostre risorse visto che l’ultimo campionato di C………………