IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Meteo Liguria, regna l’instabilità: domani migliora il tempo, ma le temperature calano

Liguria. L’arretramento dell’anticiclone delle Azzorre verso ovest mantiene aperto un varco per l’afflusso di aria più fresca e instabile verso l’Italia. Stasera dovrebbe verificarsi un nuovo peggioramento, ma domani il tempo tenderà a tornare più stabile.

Le temperature, intanto, sono diminuite di qualche grado e nella giornata di ieri, secondo quanto rilevato dalle centraline Limet, si sono attestati su valori massimi intorno ai 25° lungo le Riviere, 22-23° nelle zone interne in un contesto di tempo variabile con ampie schiarite sul Ponente e maggiore nuvolosità a carattere sparso a Levante.

Gli esperti Limet spiegano che dopo il rapido miglioramento di ieri, attraverso il varco depressionario creato dalla saccatura in discesa tra l’Europa centrale e il Mediterraneo, si inserirà un nuovo e altrettanto veloce impulso instabile che tra la serata di oggi e la notte su mercoledì apporterà rovesci anche temporaleschi sul settore centrale e di Levante.

Questo secondo impulso instabile, supportato in quota da una goccia fredda (-16° a 5500 metri) sarà seguito da aria decisamente più fresca che porterà a un deciso calo termico a partire da mercoledì.

I venti sostenuti di libeccio che hanno soffiato ieri risulteranno ancora forti quest’oggi con intensità fino a burrasca sui settori di Levante, rischio mareggiate tra Levante ligure e Versilia. La rotazione dei venti da nord-ovest nella giornata di mercoledì apporterà un primo miglioramento in ulteriore affermazione da giovedì con probabile rimonta altopressoria da ovest.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da gianni xy

    ma chi le fa le previsioni? la N.A.T.O.? ma perche non parlate di quelle centinaia di aerei che ci passano sulle nostre teste cambiando e rovinando il clima? ah forse non gli avete visti