IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ex Cantieri Baglietto: se Azimut non assume in blocco decade la concessione del piazzale

Varazze. Il sindaco Giovanni Delfino si era riservato 60 giorni prima di pronunciarsi sulla vicenda dei cantieri ex Baglietto. Oggi all’incontro con i sindacati, alla presenza dell’assessore regionale Guccinelli e di quello provinciale Santi, ha dato i chiarimenti attesi sulla scorta dei pareri legali raccolti, nel frattempo, dall’amministrazione varazzina.

“Quello che è emerso in modo importante – osserva Alberto Lazzari della Fiom Cgil – è che se Azimut non assume tutti i lavoratori e in un’unica soluzione, come previsto dal protocollo firmato in Regione, decade definitivamente la concessione del piazzale. A quel punto si ripartirebbe nuovamente con una procedura pubblica per l’assegnazione del piazzale e, secondo quanto riferito dal sindaco, in tempi brevi”.

Ora il Comune contatterà Azimut-Benetti per avere una risposta. Le trattative si erano incagliate sulla richiesta del Gruppo Vitelli di estendere la concessione sulla Marina. Ipotesi bocciata dall’amministrazione comunale. “Sotto questo aspetto oggi è emerso un elemento rilevante – commenta Lazzari – E’ stato detto chiaramente che piazzale ed estensione autorizzativa sulla Marina sono fra loro incompatibili, anche dal punto di vista delle tempistiche”.

“I lavoratori continuano ad essere preoccupati e spazientiti – conclude Lazzari – La cassa integrazione si protrare sino a dicembre e abbiamo bisogno di informazioni certe adesso. Quello odierno è stato un incontro importante, almeno perché sono emersi dati certi e finalmente la volontà del Comune. Abbiamo verbalizzato tutto, nero su bianco”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Carlo M.
    Scritto da Carlo M.

    Pasticcio incredibile dove il Comune ha fatto la sua parte per manifesta incapacità.