IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ceriale, differenziata al 52% in 7 giorni: “Inconvenienti ‘fisiologici’ ma il servizio funziona”

Più informazioni su

Ceriale. Partito a settembre, il nuovo servizio integrato di igiene ambientale avviato a Ceriale e affidato ad Aimeri Ambiente, controllata del Gruppo Biancamano, è già al 52%.

“Anche se parziali, i dati finora raccolti rappresentano un indicatore significativo dell’ottimo operato e dell’impegno profuso dai cittadini di Ceriale, la cui quasi totalità, ad oggi, è in grado di gestire correttamente la raccolta differenziata dei propri rifiuti – si legge in una nota del Comune – Basti pensare, infatti, che nello stesso periodo del 2012 la percentuale dei rifiuti avviata a riciclo era pari al 15%, mentre, dopo le prime due settimane di avvio e un fisiologico assestamento, nella terza settimana è stata superata la soglia del 50%”.

“Innanzi tutto – dichiara Elisa Rotunno, assessore Ambiente ed Ecologia del Comune – desidero ringraziare i cittadini di Ceriale per i risultati ottenuti. Voglio altresì aggiungere che non ci adageremo sugli allori e che continueremo a operare alacremente allo scopo di migliorare i nostri obiettivi. Siamo consci dei classici inconvenienti che ci sono stati e anche su questo fronte il Comune si sta adoperando, in stretto coordinamento con Aimeri, per risolverli quanto prima”.

“Al di là delle polemiche, più o meno strumentali, sollevate nei giorni scorsi – spiega Gianluca Tibaldi, responsabile Aimeri per l’avvio del servizio – il nuovo servizio funziona e a dimostrarlo sono i fatti. Pur con le oggettive difficoltà che s’incontrano normalmente nella fase di start up, la nostra ditta, grazie anche alla preziosa collaborazione con il Comune, sta svolgendo un buon lavoro e le prove incontrovertibili sono sotto gli occhi di tutti. Tra un mese saremo in grado di fornire numeri più certi e indicativi ma l’inizio è a dir poco promettente”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.