IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Canoa velocità, campionati italiani: Sabazia nona, Francesca Capodimonte cinque volte sul podio foto

Savona. La squadra della Canottieri Sabazia, seppur priva di Alberto Regazzoni, infortunatosi ad una spalla pochi giorni prima della partenza per i Mondiali, ha dimostrato, comunque, di esser tra i club migliori d’Italia, classificandosi al nono posto tra le società non militari e all’ottavo posto nella classifica assoluta femminile ai campionati italiani assoluti disputati a Milano.

Trascinatrice del gruppo savonese è Francesca Capodimonte che porta via un altro titolo italiano (il quinto della sua carriera), si classifica seconda nel K1 Under 23 metri 200 e nel K1 Senior metri 500, seconda nel K4 Under 23 metri 200 con le compagne Eleonora Rossello, Carmen Rossi e Alessandra Vita, stesso equipaggio che conquista un bronzo nel K4 Under 23 metri 500.

I successi al femminile sono indiscussi, ma anche dal settore maschile, pur privo di Alberto Regazzoni e con due atleti febbricitanti, sono venuti degli ottimi segnali.

In particolare il quarto posto del K4 Ragazzi formato da Luca Curletti, Gianluca Bonfiglio, Christian Vita e Daniele Vita che, pur battendo l’equipaggio favorito delle Fiamme Gialle, sfiorano il podio per pochi centesimi. Un altro risultato tecnico di rilievo il sesto posto nel K2 Junior 200 ad opera di Daniel Pellitteri e Edoardo Dogliotti (febbricitante), primi alla nazionale di Auronzo di quest’anno.

Da sottolineare ancora la quarta posizione nel K2 Under 23 metri 200 di Eleonora Rossello e Alessandra Vita che sfiorano il podio. Bene i debuttanti (categoria Ragazzi alla loro prima gara), dove Simone Peluffo e Massimo Pilon accedono alla finale giungendo rispettivamente all’ottavo e nono posto.

Alle semifinali tutti gli altri: Silvano Scognamiglio, Nicolò Molinari, Simone Freccero, Gabriele Bruna, Igor Pastorino, Ugo Fossa, Daniele Cervetto. Emanuele Vella, Matteo Giordano, Sonia Bozano, Elisanetta Rossi, Luca Lachini, Federico Di Perna, Daniele Dentone.

Al termine delle gare, il presidente Ruggero De Gregori si è congratulato con gli atleti e con gli allenatori, Laura Bentivoglio del settore Ragazzi, Junior e Senior ed Emanuel Cabib per i Debuttanti.

Il prossimo sarà un fine settimana di fuoco a Savona, dove la Sabazia cercherà di vincere il prestigioso premio offerto dal Presidente della Repubblica, premio che non vince da troppi anni, pur avendo il record di vittorie complessive (12 anni). Interessante anche la Coppa Europa di gozzi (uno dei cinque sport regionali riconosciuti dalla Regione Liguria), dove equipaggi italiani (liguri e toscani), sfideranno equipaggi del Nord Europa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.