IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, oltre 120 partecipanti al primo trofeo di calcio balilla: vincono Petone e Ciampellano foto

Più informazioni su

Albenga. Oltre 220 incontri giocati, più di 120 partecipanti, un’intera giornata dedicata al calcio balilla. Sono ancora calde le “stecche” dei tavoli impiegati lo scorso weekend sul lungomare cittadino per la prima edizione del “Trofeo Tre Torri”, primo torneo ufficiale di calcio balilla di Albenga, organizzato dal Ristorante Bar Isola Gallinara con la collaborazione del Comune di Albenga e il patrocinio della Federazione Italiana Calcio Balilla.

Un successo di partecipazione e di pubblico, che ha visto l’iscrizione e la partecipazione di 64 coppie di giocatori, alla presenza del presidente federale nazionale della Ficb Massimo Ragona e del presidente regionale della Liguria Alessandro Cavina.

Ad aggiudicarsi l’ambito primo posto, il duo composto dai savonesi Cristian Petone e Angelo Ciampellano, che hanno vinto tutti gli incontri della fase eliminatoria fino alla finalissima; medaglia d’argento per la coppia Pino Camisa (Albenga) e Alberto Rogano (Savona); terzo gradino del podio per Giovanni Ghirardo (Albenga) e Sergio Barberis (Zuccarello); quarti classificati Angelo Lazzaroni (Albenga) e Daniele Manfredi (Arnasco).

Saranno queste le quattro squadre che rappresenteranno il territorio e indosseranno la casacca della città di Albenga ai campionati italiani di Serie C, in programma nel mese di novembre in Valle d’Aosta.

Tra le squadre partecipanti, anche l’inedito “Team Assessori”, composto dall’assessore allo sport e alle politiche giovanili di Albenga Guido Lugani e dall’assessore allo sport e alle politiche giovanili di Garlenda Alessandro Navone, i quali, contro ogni pronostico, sono giunti fino agli ottavi di finale dell’iniziativa.

“La prima edizione del trofeo ha registrato un boom di iscrizioni, un grande successo sotto ogni punto di vista, che va senza dubbio ripetuto nell’avvenire – commenta con soddisfazione l’assessore Lugani -. Centinaia di ragazzi si sono misurati, all’insegna del fair play, con quello che è uno dei più amati passatempi nazionali. Ora Albenga sarà rappresentata, con tanto di stemma, ai campionati italiani. In bocca al lupo alla delegazione ingauna, che porterà alti i nostri colori sul palcoscenico nazionale”.

Nelle foto: una panoramica della sede di gioco, il Team Assessori e il Team Funzionari.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.