IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, festa Pd dedicata a Viveri. Lega Nord: “Programma inadeguato e ‘senza albenganesi'”

Albenga. “Pur appartenendo a un differente schieramento politico, e pur avendo avversato e contrastato molte delle sue scelte, la Lega Nord – Sezione di Albenga ritiene che il compianto Angelo Viveri, per la sua statura da sindaco, amministratore pubblico e uomo politico, per quanto ha rappresentato per la città e per il territorio ingauno tutto, meriti qualcosa di più di un evento di basso profilo, una festicciola gastronomica in Piazza Trincheri e qualche incontro all’Auditorium San Carlo” così si legge in una nota della Lega Nord ingauna che fa riferimento alla Festa Democratica dedicata al sindaco storico della città delle torri.

“La sua memoria storica e amministrativa, a prescindere dalle appartenenze ideologiche e dalle sensibilità politiche, meriterebbe di essere celebrata meglio, rispetto a qualche panino con la porchetta e a una manciata di conferenze, specialmente nell’anno in cui ricorre il decennale della sua scomparsa – si legge nella nota – Ancora una volta, il Partito Democratico si dimostra inadeguato, e conferma di avere imparato ben poco dal proprio maestro, del quale dovrebbe, ma il condizionale è d’obbligo, conservarne l’eredità politica”.

“E proprio in tema di ‘eredità’ del Re Rosso, è impossibile non notare come, sia nei primi due giorni in programma, sia nella serata conclusiva dell’evento, sul decennale della sua morte, il PD di Albenga abbia invitato amministratori provenienti da ogni dove, stranamente omettendo, ancora una volta, di coinvolgere quelli albenganesi – recita il comunicato leghista – È singolare che, a un dibattito sul ponente e sulla ‘Città che Amiamo’, ovvero Albenga, ci siano il sindaco di Savona, quello di Pietra Ligure, quello di Ortovero e quello di Villanova d’Albenga, finanche quello di Balestrino, ma non quello di Albenga. È altrettanto singolare che, mentre il PD nazionale, quello un po’ più serio, sia solito invitare, con grande correttezza e spirito democratico, esponenti di ogni schieramento politico e partitico alla sua Festa Democratica nazionale, senza distinzione alcuna, quello di Albenga si dimentichi, puntualmente, il sindaco di Albenga e tutti gli amministratori del centrodestra: e dire che, con il PdL, sono persino al governo insieme”.

“Poteva essere un momento di confronto sereno e di dibattito costruttivo, ma soprattutto poteva essere una occasione per portare un po’ di lavoro ai ristoratori di Albenga, alle prese con la non semplice congiuntura economica che colpisce tutto il territorio nazionale. Invece, come già i loro alleati di ‘Albenga è’ qualche tempo fa, il PD ha deciso di organizzare un’altra sagra, in pieno centro storico, con l’inizio della stagione autunnale, così da colpire ulteriormente i ristoratori della città. Si ostinano a sostenere che Albenga è ‘la città che amano’, ma fanno di tutto per dimostrare il contrario” conclude la nota.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da ingauno doc

    @gianmarco ma dai ??? davvero ?? Belin non capisci nemmeno un pò di sarcasmo!!!
    Guarda i commercianti che conosco io sono strafelici di farsi il mazzo per quattro giorni e contare banconote in quelli successivi!!! Certo se lo chiedi a quelli che non vendono una cippa perchè hanno prezzi esorbitanti è chiaro che siano incaxxati!!!
    Quelli come te si lamentano quando il comune non fa manifestazioni e poi subito dopo mugugna perchè le fanno!!! fate di più “all’ammore” cosi vi rilassate un pò che è meglio!!!!

  2. Scritto da gianmarco

    per ingauno doc guarda che il clamore e gli elicotteri erano per il suo arresto,non certo voluto da lui.Riguardo ai molteplici eventi (o pseudo tali) compreso il palio dei rioni,vallo a chiedere ai commercianti se son così contenti…poi mi sai dire…

  3. elfodolby
    Scritto da elfodolby

    ma quali amministratori? non sono capaci di amministrare neanche un termitaio, quindi che esperienza potranno mai portare?e poi mi chiedo se hanno così bisogno di sentirsi considerati visto che elemosinano visibilita’ dal PD…

  4. IronMan
    Scritto da IronMan

    @penelope, Floris è stato invitato . . . in Procura a Savona

  5. peppeskywalker
    Scritto da peppeskywalker

    se invitano Renzi, ci vado!