IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tomba profanata a Carbuta, operativo il nuovo cancello automatico per fermare i vandali foto

Calice L. Dopo il caso della tomba profanata al cimitero di Carbuta, dai primi giorni di luglio è operativo il nuovo cancello automatico che impedisce così l’accesso nelle ore notturne. Considerata l’impossibilità per il comune di Calice Ligure di reperire una guardia o un vigilantes (tanto meno l’installazione di telecamere…), l’amministrazione comunale ha reperito i due mila euro necessari per l’installazione del nuovo cancello, collegato ad un timer per l’apertura al mattino e la chiusura automatica alle ore 18:00.

Prima, invece, l’ingresso principale al cimitero della frazione di Calice era sempre aperto. Nel dispositivo messo a punto per risolvere il problema anche un pulsante interno in grado di far aprire il cancello per coloro che dopo l’orario di chiusura sono rimasti ancora all’interno. Per il secondo cancello retrostante rimarrà invece la catena.

Obiettivo è tenere lontani i vandali dal cimitero per garantire un sonno tranquillo a chi dovrebbe riposare in pace ed evitare casi come quello di Andreina Bove, la cui tomba è stata profanata più volte nel corso degli ultimi anni con una preoccupante escalation nel corso di quest’anno, che ha portato all’apertura di un’inchiesta con gli accertamenti dei carabinieri ancora in corso per risalire ai responsabili del gesto di profanazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.