IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Suoni dal Sud America a Borgio Verezzi

Più informazioni su

Borgio Verezzi. Nuovo appuntamento musicale in Piazza San Pietro a Borgio Verezzi: sabato 17 agosto alle ore 21.15 il quintetto “Altamar” presenterà un coinvolgente viaggio attraverso le sonorità tradizionali popolari del Sud America. Lo spettacolo, inserito nella XXIII^ Rassegna regionale “Musica nei Castelli di Liguria”, è organizzato dal Comune di Borgio Verezzi in collaborazione con l’associazione culturale “Corelli” ed è ad ingresso libero.

Il concerto accompagnerà lo spettatore in un viaggio immaginario, portandolo con passione, dolcezza, nostalgia ed energia alla scoperta dei ritmi, delle tradizioni e della cultura del Sud America. Verranno proposti generi quali il venezuelano joropo, chacarera, capishca, tango, milonga, rumba, cueca cilena, pasillo… il tutto nel pieno rispetto della tradizione sudamericana, ma con arrangiamenti originali che rendono i brani unici. Da segnalare la presenza nel quintetto del cantante e chitarrista ecuadoregno Galo Cadena e del chitarrista napoletano Corrado Cordova.

La forza espressiva, la capacità interpretativa, il colore e la potenza della voce fanno sì che Galo Cadena sia un artista difficile da dimenticare per chiunque lo abbia ascoltato almeno una volta. Il suo repertorio di canzoni spazia da sue composizioni a quelle dei grandi autori dell’America Latina; interprete raffinato e appassionato, coinvolge e affascina con una tecnica vocale di grande impatto emozionale. Il chitarrista Corrado Cordova è invece uno tra i maggiori rappresentanti della musica sudamericana in Italia. Nel corso della sua carriera ha prestato la sua musica collaborando con alcuni grandi artisti come Lina Sastri, Roberto Murolo, Enzo Gragnaniello e la Nuova Compagnia di Canto Popolare.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.