IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, stipendi non pagati: i dipendenti pignorano il brevetto industriale dell’azienda

Più informazioni su

Savona. Di atti di questo tipo se ne vedono, soprattutto di questi tempi, moltissimi. A colpire in questa storia non è quindi il provvedimento in sè, un pignoramento, ma piuttosto il suo oggetto. Il bene pignorato, ed è la prima volta che accade a Savona, è infatti un brevetto di invenzione industriale. L’idea di procedere su questa tipologia di bene, un’opera di ingegno appunto, è stata dell’avvocato Marco Pella.

Il legale savonese tutela l’interesse di alcuni lavoratori che, dovendo ancora ricevere il pagamento di alcuni stipendi arretrati, hanno avviato una causa di lavoro contro l’azienda della quale sono dipendenti.

Il legale ha visto quindi accolta dal giudice la richiesta di pignorare proprio il brevetto, regolarmente registrato nel 2002, del quale l’azienda in questione è proprietaria. Un bene (si tratta di un “sistema elettrico-osmotico per la deumidificazione in particolare di opere in muratura”) il cui valore è stato stimato intorno ai cinquantamila euro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da NoNickNoName

    addirittura definirla una trovata di ingegno……..