IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, il balletto russo al piazzale del Priamar con la “La bella addormentata” foto

Più informazioni su

Savona. Sarà la suggestiva location del piazzale del Priamar a Savona ad accogliere domani sera, sabato 3 agosto alle ore 21, la tournée del balletto russo proveniente da Mosca che porterà in scena uno dei classici più famosi e attesi di sempre, ovvero “La bella addormentata”.

Con i primi ballerini Elena Kabanova e Victor Mekhanoshin, la compagnia di danza New Classical Ballet of Moscow proseguirà la sua tournée italiana all’interno di uno dei luoghi più belli e ricchi di storia come appunto è il piazzale della fortezza del Priamar a Savona.

In scena il romanticismo, le emozioni e le suggestioni di uno spettacolo che ha già trovato ottimi riscontri nelle precedenti date e che domani andrà ad ammaliare gli spettatori savonesi ma anche i turisti. Una favola resa ancora più romantica grazie alle coreografie originali di Marius Pepita, accompagnate dalle straordinarie musiche di Tchaikovsky.

Si integreranno perfettamente con la location le splendide scenografie che accompagneranno nell’appassionante storia in cui l’amore eterno vince su tutto, superando malefici e castelli incantati, nell’atteso arrivo del Principe Azzurro.

“La Bella Addormentata” rappresenta il massimo dell’espressione classica, con più risalto alla danza pura rispetto alle vicende narrative. Un fiore all’occhiello per il “New Classical Ballet” di Mosca, una compagnia di balletto giovane ma già affermata, in cui la grande tradizione del balletto classico russo convive con la ricerca di nuove forme coreografiche.

Il corpo di ballo è formato da ballerini provenienti dalle migliore accademie di danza di Mosca, San Pietroburgo, Ufa, Perm, nonché vincitori di numerosi concorsi internazionali di balletto. L’appuntamento è dunque per domani, sabato 3 agosto, al piazzale del Priamar a Savona.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.