IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, gattino appeso al cancello dell’Oasi Felina legato alla pancia: ecco la storia di “Fortunello” foto

Più informazioni su

Savona. Una brutta sorpresa quella successa ieri al volontario Graziano, che si è allontanato mezz’ora dall’Oasi Felina Protetta di via Bonini, zona Paip, a Savona: qualche sconsiderato ha voluto mollare un gattino evidentemente di casa, bianco e rosso, 4 mesi circa, appeso al cancello con un cordoncino legato alla pancia. Spaventatissimo, il piccolo ha cercato anche di liberarsi dalla corda procurandosi lesioni alla bocca.

Quando il volontario è tornato all’Oasi, è riuscito con fatica a metterlo in un recinto libero, ma ha dovuto attendere parecchio prima di riuscire a coccolarlo per tranquillizzarlo e liberarlo dalla corda.

L’ultimo cucciolotto è stato battezzato “Fortunello” e come tanti spera di essere adottato. “Fortunello” perché, nonostante l’esito positivo della vicenda, sarebbe bastato che il volontario non fosse presente per i lavori di sistemazione del terzo lotto, che si sarebbe sicuramente lesionato in maniera tremenda. Ora è accudito dai volontari e si spera di poterlo affidare presto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da lally

    Tutto sommato meglio così, ora il micio sta bene ed è al sicuro. Pensa vivere tutta la vita con un COGLIONE come padrone come sarebbe stato!

  2. Scritto da mrscultz

    Ma come si fa ad essere così bastardi…io alla rete ci legherei chi ha compiuto un simile gesto ma non per la pancia…per le pa**e che non ha.