IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallanuoto, tris ligure sul podio Under 17: il plauso dell’assessore Matteo Rossi

Savona. Si è concluso ieri alla piscina Sciorba di Genova Molassana il campionato nazionale Under 17 di pallanuoto maschile.

Sul podio sono finite tre squadre liguri premiate dall’assessore allo sport della Regione Liguria, Matteo Rossi. Ha vinto la Rari Nantes Savona, seguita dalla Rari Nantes Camogli; in terza piazza la Rari Nantes Bogliasco.

Massima soddisfazione è stata espressa dall’assessore Rossi per il grande risultato raggiunto dalle squadre liguri, finite sul podio nelle tre posizioni di testa. “Una conquista – ha ribadito Rossi – che dà lustro allo sport ligure e in particolare alla pallanuoto con cui la Liguria eccelle in Italia e nel mondo”.

Un risultato che contrasta, secondo Rossi, con la decisione della lega internazionale di non assegnare alla Pro Recco il ruolo di testa di serie in Coppa dei Campioni di pallanuoto, in favore del Brescia, seconda classificata in campionato.

“Un colpo basso e incomprensibile – conclude Rossi – che non rende giustizia alla nostra tradizione pallanuotistica, di cui il tris di medaglie tutto in salsa ligure di ieri ne è solo un’ulteriore riprova”.

Sul caso Pro Recco interviene Susi De Martini, europarlamentare indipendente di centrodestra. “E’un torto molto grave, che colpisce una realtà sportiva e sociale ligure d’eccellenza. La Pro Recco rappresenta l’Italia e la Liguria nel mondo, ha appena compiuto cent’anni di storia e dagli organizzatori europei della Len arriva questo schiaffo. Non è accettabile e farà sul tema un’interrogazione parlamentare alla Commissione Europea”.

“Agli sportivi e ai tifosi di questa gloriosa società, così come alla dirigenza e ai giocatori – prosegue De Martini – va tutto il mio appoggio e la promessa che l’impegno nell’ambito Ue sarà assoluto”.

Nei prossimi giorni l’onorevole chiederà un incontro alla dirigenza della società e all’assessorato regionale allo sport per concordare una strategia comune.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.