IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pagamento debiti PA, il plauso della Cna Liguria: “Boccata d’ossigeno per le nostre imprese”

Più informazioni su

Liguria. Dopo lo sblocco a luglio dei pagamenti da parte del Ministero dell’Economia e delle Finanze per i debiti della Pubblica Amministrazione nei confronti dei fornitori e delle imprese contratti entro il 31 dicembre 2012, la Regione Liguria ha certificato l’avvenuto pagamento per 98 milioni di euro.

La Cna Liguria, per bocca del suo presidente, Marco Merli, ha espresso soddisfazione perché “è arrivata un’importante boccata di ossigeno a molte imprese che da tempi lunghissimi vantavano crediti nei confronti della Regione. CNA auspica anche che si possa giungere al più presto, come annunciato dagli assessori Rossetti e Montaldo, al pagamento totale dei debiti residui, che sono di circa 40 milioni di euro per l’extrasanitario e di oltre 100 milioni per il sanitario.

Lo sblocco dei pagamenti delle pubbliche amministrazioni, (oltre alla Regione ci sono i Comuni e lo Stato), è elemento importante per le imprese – continua Marco Merli – ma per i piccoli lo sarebbe ancor di più una regolazione dei pagamenti da parte dei privati, che, oggi, in Italia è totalmente assente”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.