IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Loano, Avis: un chilogrammo di gelato per tutti i donatori di sangue

Più informazioni su

Loano. La sezione di Loano dell’Avis (Associazione Volontari del Sangue onlus), ripeterà, per il terzo anno, l’iniziativa di offrire un chilogrammo di gelato a tutti i donatori che effettueranno la donazione di sangue nel mese di agosto.

Nella giornata di domani, domenica 11 agosto, dalle ore 8,30 alle ore 11, in occasione della consueta raccolta mensile di sangue presso la sede di Loano in via Stella 36, Casa di Riposo Ramella, infatti, ogni donatore riceverà un buono per ritirare gratuitamente, presso la Gelateria Dario di Loano, una vaschetta da un chilogrammo di gelato artigianale.

“Unendoci ai recenti appelli del Centro Trasfusionale dell’ospedale Santa Corona, vogliamo ricordare come in estate si faccia drammaticamente sentire la carenza di sangue invitando tutte le persone di buona volontà a compiere un nobile e disinteressato gesto a favore del prossimo” affermano i portavoce dell’Avis.

A margine dell’iniziativa la sezione di Loano dell’Avis vuole rendere pubblico un grave episodio accaduto nei giorni scorsi quando ignoti hanno danneggiato l’impianto di condizionamento dell’unità di raccolta sangue.

Tale gesto, oltre ad aver causato un rilevante danno economico, ha reso le operazioni di prelievo del sangue più impegnative, sia per i donatori che per il personale medico ed i volontari, che non hanno potuto beneficiare del refrigerio dell’aria condizionata.

“Oltre ad aver denunciato all’autorità giudiziaria il fatto – sottolineano -, vogliamo vivamente stigmatizzare tale gesto che ha causato tanti disagi, soprattutto ai donatori, e un grave danno ad una associazione sostenuta solo dal volontariato”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Michela Pulcini

    Sempre a proposito di sensibilizzazione, quest’estate Fidas ha sperimentato Coast TO coast per appassionare i giovani a donare, anche perchè d’estate spesso c’è emergenza scorte. Su FB basta vedere le fotogallery per capire quante persone hanno aderito e si sono divertite, se donare il sangue diventa un gesto continuativo abbiamo vinto!