IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Marina di Alassio aderisce alla campagna “Zero oli alimentari nel Santuario dei Cetacei”

Alassio. Il porto di Alassio, Bandiera Blu d’Europa, aderisce alla campagna delle Steward dell’Ambiente “ Zero oli alimentari nel Santuario dei Cetacei” con la distribuzione gratuita di appositi contenitori per la raccolta e lo smaltimento degli oli alimentari esausti prodotti dai diportisti in sosta o in transito nella propria struttura. Nell’isola ecologica del porto, oltre alle batterie e agli oli minerali esausti, si potranno smaltire correttamente e riciclare anche i grassi e gli oli per uso alimentare.

“Siamo orgogliosi di poter aderire con la nostra struttura portuale a questa iniziativa di tutela e promozione del Santuario dei Cetacei – hanno dichiarato il presidente Sergio Gaibisso e il direttore Marino Agnese -. Il nostro impegno è testimoniato dalla Bandiera Blu della FEE per gli Approdi che ininterrottamente sventola sul nostro porto dal 2006”.

La campagna di tutela del Santuario dei Cetacei è stata predisposta dalla classe V dei servizi turistici sotto la guida del docente Franco Laureri con il contributo della LISO s.r.l.,di Villanova d’Albenga, società leader in Liguria per la raccolta e lo smaltimento degli oli e dei grassi vegetali alimentari impegnata da sempre in difesa dell’ambiente e della Nuova C Plastica, azienda specializzata nella produzione di contenitori plastici.

Il progetto è realizzato grazie al contributo della Marina di Alassio, con il patrocinio del Comune di Alassio ed è coordinato da Antonella Annitto, Monica Barbera e Franco Laureri, docenti dell’Istituto Alberghiero F. Maria Giancardi di Alassio.

Alla consegna degli appositi contenitori per la raccolta e lo smaltimento degli oli alimentari esausti era presente anche il comandante Roberto Lufrano in rappresentanza della Guardia Costiera di Alassio che ha collaborato all’iniziativa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.