IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finale, una mostra in ricordo dell’artista e professore Claudio Venturino

Più informazioni su

Finale L. Si inaugura domani sera, sabato 3 agosto, alle ore 21:00, presso il Centro Civico Fontana di Varigotti a Finale Ligure, messo a disposizione dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo, la mostra di pittura “Le Barche di Claudio” per ricordare – con la collaborazione della Biblioteca San Lorenzo – il pittore Claudio Venturino, scomparso il 29 agosto dello scorso anno.

Nato a Savona nel 1943, formatosi artisticamente a Carrara e a Torino, dopo molteplici esperienze nel campo della pittura e della scultura, nel 1976 si era stabilito a Finale Ligure, dove è vissuto e ha lavorato fino al 2012.

Insegnante di Educazione Artistica e vicepreside dal 1980 al 2000 presso l’Istituto Comprensivo di Pietra Ligure e Borgio, sempre disponibile verso alunni e colleghi, Venturino metteva a disposizione degli altri la sua arte e la sua creatività, avviando i suoi allievi alla cultura del bello attraverso la realizzazione di mosaici, murales e pitture pubblicate in diversi libri.

Al di fuori della scuola faceva parte come volontario dell’A.R.E.A. (Associazione Ricercatori per l’Ecologia e l’Archeologia col metal detector) di Cervia ed era collaboratore del Museo Civico di Millesimo. La sua più grande passione era, però, la pittura: dagli anni Settanta al Duemila ha esposto le sue opere in numerose mostre personali e collettive, in particolare in Lombardia, Piemonte e Liguria, ricevendo consensi di critica e riconoscimenti. Con oli, acrilici, tempere e pastelli, interpretava in massima parte il mare, le barche, frammenti di spiaggia, traendo ispirazione dall’ambiente ligure. Nei suoi quadri l’essenzialità e l’amore per il particolare, insieme a una grafica accurata, volgono alla ricerca di immagini che, spogliandosi del peso terreno delle cose, acquistano con suggestione poetica una timbricità e una staticità di sapore metafisico.

I quadri di Venturino saranno esposti fino al 15 agosto. Orario di apertura della mostra: tutte le sere dalle 21 alle 23.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.