IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finale, arrestato per aver rubato due cellulari: scarcerato con divieto di dimora nel Savonese

Savona. Tossicodipendente e con una lunga lista di precedenti. Sandro Perri, classe 1975, residente a Torino, è stato processato per direttissima questa mattina in tribunale a Savona.

Nei giorni scorsi era stato arrestato per un furto a Finale Ligure. In aula ha spiegato di avere problemi economici, legati a bollette ed altro da pagare. Per risolverli ha pensato di venire a rubare nelle località della riviera ligure.

A Finale ha sottratto due cellulari: uno in un negozio di ottica, l’altro dentro ad un secchiello sulla spiaggia. Il proprietario del negozio di ottica si è avveduto del furto e ha descritto il sospetto ai carabinieri che lo hanno fermato nei pressi della stazione e controllato. L’uomo ha immediatamente ammesso di aver compiuto i furti.

Questa mattina il giudice ha convalidato il suo arresto, applicando la misura del divieto di dimora in provincia di Savona. E’ stato scarcerato e sono stati chiesti i termini a difesa. Il processo è stato rinviato al 23 settembre. Patteggerà o opterà per il rito abbreviato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.