IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cadavere di un uomo ritrovato in un vicolo, è giallo a Balestrino: omicidio o suicidio? foto

Balestrino. Il cadavere di un uomo, completamente nudo e con ferite da taglio in varie parti del corpo, è stato ritrovato questa mattina intorno alle 8,30 a Balestrino. La macabra scoperta, per ora, è avvolta nel mistero. Il corpo è stato rinvenuto in uno dei vicoli della parte vecchia del paese, una zona disabitata da anni per il rischio di frane, e l’identità dell’uomo è tuttora sconosciuta.

Vicino al cadavere, di carnagione bianca, non è stato trovato alcuno documento e i carabinieri della Compagnia di Albenga stanno già svolgendo tutti gli accertamenti del caso per identificarlo. Al momento gli investigatori non escludono alcuna ipotesi sulla morte dell’uomo: né quella dell’omicidio né quella del suicidio.

Secondo quanto accertato dal medico legale la vittima, che ha i capelli corti e castani, dovrebbe avere tra i 30 ed i 40 anni ed era morto dalla notte scorsa. Dettagli più precisi sull’orario della morte e le cause arriveranno dall’autopsia che è stata disposta dal pm di turno Giovanni Battista Ferro. L’esame autoptico potrà chiarire anche l’esatta causa del decesso: l’uomo infatti, oltre ad avere diverse ferite da taglio sul corpo, è anche precipitato dal terzo piano del rudere che affaccia sul vicolo dove è stato rinvenuto il cadavere. Nella palazzina infatti i carabinieri hanno ritrovato, proprio al terzo piano, i vestiti dell’uomo ed un coltello da cucina sporco di sangue. Come e perché l’uomo sia arrivato lì resta un mistero: certamente ha dovuto scavalcare i cancelli che chiudono l’ingresso a quella zona di paese, disabitata da anni.

Gli indumenti non presentavano strappi quindi è certo che le coltellate, chia siano autoinferte o meno, sono arrivate quando l’uomo era già nudo. L’autopsia, sulla base delle angolazioni dei tagli e la profondità, potrà dare risposte più certe in merito. Per ora l’indagine resta aperta su due fronti: quella dell’omicidio e quelle del suicidio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.