IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Borgio, consegnato il “Veretium” all’attrice Anna Bonaiuto foto

Borgio V. E’ stato consegnato ieri sera, nell’ambito della quarantasettesima edizione del Festival Teatrale di Borgio Verezzi, il 43° Premio Veretium per la prosa all’attrice Anna Bonaiuto. La cerimonia si è svolta in piazza Sant’Agostino, prima del debutto nazionale dello spettacolo “Uomo e galantuomo” di Eduardo De Filippo.

Il Veretium è stato conferito ad Anna Bonaiuto da una giuria di critici teatrali – composta da Giulio Baffi, Claudia Cannella, Enrico Groppali, Domenico Rigotti, Pierantonio Zannoni e Silvana Zanovello – “per aver saputo cogliere l’emblematico personaggio di Cristina Trivulzio, principessa di Belgioioso, nel monologo d’impegno sotto il profilo storico-culturale “La belle joyeuse”, nella sua dimensione di battagliera intellettuale e donna moderna, in anticipo sui tempi, con spontaneità, con passione, con malinconica ironia, con accenti di profonda umanità.”

A consegnare il premio che consiste in una riproduzione dell’antico mulino fenicio tutt’ora visibile sul crinale della collina di Verezzi, sono stati il critico teatrale Pierantonio Zannoni e il Sindaco di Borgio Verezzi Renato Dacquino. Dallo scorso anno “F.lli Orsero” ha deciso di sostenere il Premio Veretium, organizzato dal 1971 dal Comune di Borgio Verezzi, accostando allo storico premio verezzino il proprio logo.

Questa sera e domani, 2 agosto, andranno in scena le repliche di “Uomo e galantuomo” commedia di Eduardo De Filippo, che ha debuttato ieri fra gli applausi e le risate del pubblico, interpretata da Gianfelice Imparato, Giovanni Esposito, Valerio Santoro e Antonia Truppo, per la regia di Alessandro D’Alatri. “Uomo e galantuomo” sarà uno degli spettacoli  che il prossimo anno contribuiranno al ricordo di Eduardo De Filippo nel trentennale della sua scomparsa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.