IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albisola, “sagoma da delitto” oltre le scale: la municipale chiamata dai passanti

Albisola Superiore. Una sagoma tratteggiata sulla piattaforma al lato della scala che porta allo stabilimento balneare. Spruzzi di colore rosso all’altezza della testa e del corpo. Per qualcuno facile pensare ai rilievi di un incidente… magari qualcuno caduto dalle scale. Altrettanto facile, però, capire che i contorni con il gesso bianco e la “scena” alla CSI non sono certo i segni di un’autentica attività investigativa nostrana.

Si tratta invece dei preparativi e delle prove per la “Cena con delitto” che si terrà ai bagni “L’ultima spiaggia” di Albisola, martedì prossimo, alle 20,30. Una spettacolo teatrale che coinvolge attivamente gli spettatori, alla scoperta dell’autore di un delitto, in questo caso all’assassino dello chef. Un’iniziativa di Diego Gambaretto, poliedrico nelle sue attività, fra le quali c’è anche la recitazione.

A vedere la sagoma al di sotto delle scale, qualcuno ha iniziato a far circolare la voce che qualcuno fosse davvero precipitato dai gradini. Gli agenti della polizia locale, pur sapendo dell’iniziativa presso lo stabilimento balneare, hanno dato seguito alle richieste di “controllo” da parte dei passanti e non hanno mancato di far visita alla spiaggia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Eva
    Scritto da Eva

    Le persone intelligenti e poliedriche, come Diego, riescono sempre a essere primi attori nella “scena della vita”…Complimenti ad un uomo che riesce sempre a centrare l’obiettivo..da vero numero uno…in tutto cio’ che intraprende !!!

  2. Scritto da gg

    La gente proprio non riesce a farsi i c…i suoi,oltre a essere stupida, perché se fosse successo veramente qualcosa ormai era tutto finito e poi addirittura chiamare i vigili per fargli vedere una sagoma disegnata e questi nonostante sapessero ci vanno pure..mmmmmmh mi sa tanto di mossa pubblicitaria

  3. Edward Nigma
    Scritto da Edward Nigma

    Te pareva… Figurati se i passanti (e i pensionati) non chiamano i vigili… Questi son gli stessi che chiamano per far fare le multe alle macchine parcheggiate male sotto casa :-)