IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albisola, 62enne trovata morta in casa: decesso per cause naturali

Albisola. Un decesso per cause naturali, provocato da un arresto cardiaco, anche se saranno i risultati degli esami istologici e dei prelievi ematochimici a chiarire in via definitiva le cause della morte di Vincenza di Stefano, la sessantaduenne originaria di Imperia ma residente in via Manzoni 51 ad Albisola Superiore, trovata deceduta in casa dalla figlia.

Questo l’esito dell’esame autoptico sul corpo della donna eseguito oggi dal medico legale Marco Canepa su incarico del pm Cristiana Buttiglione che ha aperto una inchiesta sul decesso della 62enne di Albisola. Dall’autopsia non sono stati riscontrati lesioni esterne o traumi tali da provocarne la morte, se non relativi alla caduta avvenuta nell’appartamento.

Sembra che la donna soffrisse di alcune allergie molto gravi e prendesse dei farmaci, inoltre in passato era stata sottoposta ad un delicato intervento chirurgico alla testa: il medico legale vuole quindi stabilire quale agente, medicinale, alimento o altro, possa aver determinato il fatale malore che ha provocato la morte di Vincenza di Stefano.

Nei prossimi giorni saranno ascoltati medici, infermieri e volontari per ricostruire con esattezza anche la fase dei soccorsi in casa: quando è stata trovata la donna era morta già da alcune ore.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.