IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, l’assessore Ciangherotti: “Un terzo del bilancio per il sociale a minori in case-famiglie”

Albenga. “Un terzo del bilancio comunale del sociale, quasi 500 mila euro, solo per pagare rette giornaliere che si aggirano a 100 euro per 13 minori di Albenga sistemati, su disposizione inappellabile del Tribunale dei Minori di Genova, in Case Famiglia/Comunità cominciano a pesare in maniera eccessiva in un momento di spending rewiev su tutti i settori della pubblica Amministrazione”. Lo scrive questa mattina su Facebook l’assessore comunale ai servizi sociali del Comune di Albenga Eraldo Ciangherotti dopo il caso dei due bambini di cinque e sette anni di nazionalità marocchina trasferiti in una comunità protetta per problemi di tossicodipendenza della madre e con il padre accusato di aver picchiato la moglie.

L’assessore Ciangherotti ha rivolto anche un appello per trovare una famiglia affidataria e ha parlato della necessità di creare un registro presso i Servizi Sociali di famiglie disponibili ad accogliere minori in casi come questi, con l’obiettivo di avviare così nuovi progetti educativi per favorire il mantenimento dei bambini in famiglia, sotto il controllo dei Servizi Sociali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.