IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio, al via la 33esima edizione di “Castelli di sabbia”

Più informazioni su

Alassio. Paletta e secchiello e tanta fantasia. Artisti in erba o architetti di provata esperienza si daranno battaglia domani per la XXXIII edizione dei “Castelli di Sabbia”, il collaudato concorso di costruzione di vere e proprie opere d’arte realizzate solo con la finissima sabbia di Alassio. Le sculture saranno “scolpite” dall’alba al tramonto in un evento diventato una tradizione per Alassio, che vanta una delle poche spiagge di sabbia della Liguria.

Quello dei “Castelli di Sabbia” è diventato il più classico passatempo da spiaggia nel corso della stagione estiva. Il litorale alassino si trasforma per un giorno in una unica grande officina d’arte a cielo aperto dove grandi e piccini saranno impegnati a realizzare originali sculture di sabbia. Le opere saranno vagliate da una giuria. Il soggetto più rappresentativo è sicuramente il castello, ma gli appassionati di questa disciplina si cimenteranno nella realizzazione di tante altre forme: una vera e propria espressione artistica. A giudicare le opere d’arte del concorso alassino per l’amministrazione comunale saranno Patrizia Nattero, Simone Rossi, quindi l’ex dipendente del Comune Danilo Bascheri che è la memoria storica del concorso e il presidente dell’Associazione Bagni Marini di Alassio Ernesto Schivo.

“Il segreto sta nella compressione degli elementi e nella sabbia che ad Alassio è finissima e rimanda alle spiagge tropicali e coralline dei mari del sud. Si tratta di una sabbia particolare, fine ed in Liguria unica nel suo genere, che costituisce una delle principali ragioni dell’affermazione turistica della città del Muretto”, spiega Simone Rossi, assessore al Turismo e allo Sport del Comune di Alassio. L’evento è organizzato in collaborazione con l’Associazione Bagni Marini

Giovedì 8 agosto all’Auditorium “E. Simonetti” a Parco San Rocco è in programma la cerimonia della premiazione con una serata spettacolo che prenderà il via alle 21 e che prevede tra gli altri la partecipazione dei Turbolenti di Colorado Café. Si tratta di quattro artisti polivalenti (Enzo Polidoro, Gianluca Impastato, Gianluca Fubelli e Stefano Vogogna) che ballano come cantanti, cantano come mimi, recitano come musicisti ma soprattutto parlano come mangiano. In giro per l’Italia, nei teatri e nei locali di cabaret, in tournèe con il loro spettacolo mercoledì sera fanno tappa ad Alassio.

Sul grande schermo, allestito sul palco dell’auditorium, sfileranno le immagini di tutti i castelli realizzati sul litorale di Alassio in questa edizione del concorso. Per tutti i bambini presenti è previsto un gadget in omaggio. Ricchi i premi per i vincitori del concorso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.