IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Visita di Burlando a Mallare: “Parco eolico può arrivare a 7 pale, 3 pronte tra maggio e giugno”

Mallare. Inizieranno la loro attività alle porte dell’estate le tre pale eoliche in costruzione sul crinale tra Mallare e Orco Feglino, in località Prà Boé. La visita odierna del governatore regionale Claudio Burlando è servita anche per fare il punto sul progetto d’energia pulita.

“Torneremo qui fra qualche mese per l’inaugurazione del parco eolico di Mallare e Orco Feglino. Sono tre pale già in costruzione. Tra maggio e giugno dovrebbero andare in funzione. Altre due sono già state autorizzate, mentre stiamo vedendo se alcune posizioni della commissione di Via ci possono permettere di arrivare ad averne in totale sei o sette” ha spiegato Burlando.

“Oltre al fatto che si produce sempre più energia da fonti rinnovabili, questi interventi danno un aiuto ai Comuni che riceveranno, a seconda del vento, una quota fissa e una variabile… ma parliamo dai 30 ai 50 mila euro all’anno che per i piccoli enti sono cifre da considerare” ha evidenziato il presidente regionale.

Burlando, con l’amministrazione del sindaco Piero Giribone, ha visitato inoltre cinque alloggi per anziani e disabili, tre dei quali sono già occupati. Ha spiegato: “L’intenzione del Comune è di assegnarne ancora uno e di tenere il quinto per situazioni emergenziali. Nei piccoli Comuni la situazione della casa è senz’altro diversa rispetto ai grandi centri, ma si possono presentare comunque situazioni complicate per i soggetti deboli. Questi alloggi servono anche nell’emergenza”.

“Abbiamo aiutato il Comune a rifare la facciata dell’edificio municipale. La prima parte all’ingresso è stata fatta, adesso si farà la seconda, retrostante. L’amministrazione vorrebbe anche un contributo per una zona priva di fognatura; vedremo se si può assegnare” ha concluso Burlando.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.