IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Su Twitter Burlando replica ad un utente sull’auto blu: “Ieri ho visitato 4 Comuni per un totale di 450 km, ditemi come si poteva senza”

Regione. Conversazione al vetriolo su Twitter tra l’utente “@liguriadivetro” e il governatore Claudio Burlando. Oggetto dei cinguettii domenicali le auto blu. Ma si parte dalla visita istituzionale a Rocchetta Nervina, dove Burlando ha partecipato all’inaugurazione delle aree davanti al municipio realizzate con un cofinanziamento regionale.

Un’occasione “per tagliar nastri” commenta Liguria di vetro. Burlando replica difendendo gli amministratori locali: “Altro che nastri! Vi prego solo di non mancare loro di rispetto: vi possono insegnare molto”. “Il problema sei tu non loro! I ministri inglesi vanno in autobus, tu in auto blù! Politicante” rintuzza Liguria di vetro. E poi posta una foto che evidenzia come l’Italia abbia 72.000 auto blu contro le 195 dell’Inghilterra 195, scrivendo a Burlando: “Guarda e impara poi datti a gambe levate tu e le tue #spesepazze!”.

“Sarebbe quella che il grillino siciliano, quando la usa, chiama auto di servizio, vero?” risponde al tweet Burlando. Andando avanti nella conversazione l’utente “@liguriadivetro” conviene che il problema delle auto blu non è esaustivo, ma precisa – “se @claudioburlando usasse il bus sarebbe ok”.

Ancora Burlando: “Ieri ho visitato Quiliano, Rocchetta Nervina, Seborga e Ospedaletti per un totale di 450 chilometri. Chiedete ai 4 sindaci se si è fatto lavoro utile; ditemi come si poteva fare senza auto”. A questo punto Liguria di vetro le definisce “gitarelle”. Precisamente: “Beato te che non devi lavorare visto che ti paghiamo noi! Io non posso fare gitarelle”. “Come non detto, conosco le cause perse. Però ci provo sempre” taglia il dialogo Burlando.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. annamaria2@
    Scritto da annamaria2@

    Potremmo fare una colletta per la benzina, povero…..
    Meglio l’autista , però , prima che prenda l’autostrada contromano!!!!!
    Come tutti noi, del resto…..

  2. Scritto da cupido

    Bè visto che io di solito faccio non meno di 600 Km al giorno su un camion e sicuramente non guadagno i suoi soldi ,e se x colpa del traffico rischio verbali o di dormire in una cuccetta magari a poco più di 50 km da casa ,e ti passano ste auto con lampeggianti che se ne fottono di tutti be mi incazzo è ora che si mettano hai nostri livelli x che se continuano cosi va a finire che ci rompiamo i cosi detti c……i ed andiamo noi a tirarli giù , basta ci avete rotto .

  3. Bandito
    Scritto da Bandito

    Dai Burlando, con quello che guadagni la benzina puoi anche pagartela. Io faccio tutti i giorni 80 Km tra andata e ritorno dal lavoro, e considero la spesa come parte della giornata. E di sicuro non guadagno il tuo stipendio. Se la mettiamo così, voglio anch’io l’auto blu, sai che bello andare a lavorare gratis e con autista.

  4. Scritto da roberto 2

    Oltre a fare danni ci prende ancora per il c..o!!

  5. Sub-Commander
    Scritto da Sub-Commander

    folgore .. ma poverino come fa sto bravo ragazzo ??
    mi fa inca..re chi lo vota ………………. se lo conosci lo eviti …………..LADRO……………………
    poi invitami a cene pre elzioni pagate da chi nn si sa……………………………………………………..