IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Spotorno, progetto delle scuole per far rivivere il Parco Monticello

Più informazioni su

Spotorno. Si è riunito, presso la scuola secondaria di Spotorno, l`Eco-Comitato promotore del progetto di riqualificazione del Parco Monticello, sede di giochi per bambini e del campetto di calcio, e FEE Italia, rappresentata in Liguria dalle signore Albina Sava-stano e Marina Dri.

“Desidero ricordare – interviene l’assessore alla Pubblica Istruzione Gian Luca Giudice del Comune di Spotorno – che l`Eco-Comitato è composto da numerose associazioni del territorio: Associazione Genitori, Associazione Anti Incendi
Boschivi, Anpi, Centro Sociale Anziani, Confraternita degli Oratori Riuniti SS. Annunziata e S. Caterina, Gruppo Sportivo Olimpia Sub, Associazione Il Melograno, Lega Navale Italiana, Croce Bianca. Presenti anche i rappresentanti
degli alunni della scuola secondaria e dell’infanzia. Inoltre hanno aderito Sat, azienda locale per lo smaltimento rifiuti, la cooperativa Il Cammino, che si occupa del verde pubblico nel Comune di Spotorno, e l’Azienda per Servizi alla Persona Opera Pia Siccardi”.

“La locomotiva del progetto è il Consiglio Comunale dei Ragazzi guidato dal sindaco Andrea Perrotta e dal suo vice Luca Testa, entrambi presenti alla riunione insieme all’assessore all’ambiente Luca Zunino. All’ordine del giorno della riunione il checkpoint finale di Eco-Schools: i ragazzi hanno aggiornato FEE Italia sui target raggiunti dal progetto di riqualificazione del Parco Monticello, sia dalla scuola dell’infanzia che dalla scuola secondaria. Con alcune slide e con un video sono stati presentati i risultati raggiunti sulla pulizia e monitoraggio del Parco Monticello e sulle buone norme – Eco Codice – da tenere nel Parco per arrivare all’assegnazione della Bandiera Verde a fine anno scolastico, il riconoscimento di FEE Italia sui progetti eco-sostenibili”.

“Dalla scuola al paese” è stata la parola d’ordine del progetto Eco-Schools, perché bambini e ragazzi, adulti e anziani hanno il pieno diritto di sentire vicino il proprio paese, avendo la possibilità di segnalare al Comune i punti deboli o le migliorie del Parco Monticello di Spotorno.

Alle referenti liguri della FEE Italia sono stati presentati i risultati finali del sondaggio sul parco Monticello, dai quali emerge che l’esigenza primaria, per adulti e ragazzi, è proprio la sistemazione del campetto di calcio. Al secondo posto si piazza la voce pulizia del parco e rimozione di oggetti pericolosi. Poi segue l’esigenza di una
videosorveglianza, quindi la sistemazione dei giochi e l’installazione di punti per la raccolta differenziata.

“Sia la scuola dell’infanzia che la scuola secondaria hanno presentato un Eco-Codice, ossia le buone pratiche da osservare per vivere il Parco Monticello. Le buone pratiche sono per diversi aspetti simili: ad esempio i piccoli dell’infanzia rimarcano di non strappare i fiori, i ragazzi della secondaria di non vandalizzare le piante, oppure i piccoli dicono di non lasciare i rifiuti per terra (specificando anche i mozziconi delle sigarette), i grandi sostengono di usare i bidoni della differenziata ove possibile. Interessante l’osservazione finale dell’Eco-Codice sulla collaborazione attiva, con cui si invita l’utente del parco a segnalare all’Amministrazione le anormalità tramite una mail dedicata”.

“Invieremo quindi tutta la documentazione presso la sede di Roma della FEE per la valutazione finale per l’assegnazione del riconoscimento Bandiera Verde”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.