IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sigilli ad otto appartamenti a Boissano: accolta istanza di dissequestro

Boissano. Il gip del Tribunale di Sondrio ha accolto la richiesta di dissequestro presentata dal legale della Immobiliare San Giacomo in merito agli otto appartamenti in vendita posti sotto sequestro preventivo dalla guardia di finanza a Boissano, in via Rive, nell’ambito dell’inchiesta sul fallimento della società MCR, specializzata che era specializzata nella lavorazione e nel trafilaggio dell’acciaio.

L’avvocato del gruppo immobiliare Armando Paolo Schiroli aveva presentato istanza al Tribunale per chiedere la rimozione dei sigilli dalle abitazioni in vendita. Questa mattina il giudice ha accolto il ricorso della Immobiliare San Giacomo, ritenuta fin da subito estranea alla vicenda. Nell’istanza il legale ha dimostrato i soldi sottratti alla MCR ed i debiti accumulati non possono essere collegati con la realizzazione e messa in vendita degli appartamenti.

“Abbiamo dimostrato la nostra totale estraneità e finalmente la giustizia ha fatto suo corso. Siamo felici del dissequestro e che gli appartamenti possano tornare in vendita” ha commentato la presidente della Immobiliare San Giacomo Enza Colavito.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.