IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, donna morta con la gola recisa: è giallo sul coltello smacchiato

Più informazioni su

Savona. Proseguono le indagini sulla morte di Giovanna Barberis, l’ex parrucchiera di 77 anni trovata senza vita nel bagno del suo appartamento in via Scotto, a Valloria. Il cadavere era in una pozza di sangue, le vene recise e segni evidenti di una coltellata al collo.

Secondo il primo esame legale, sarebbero passati sette minuti dal momento in cui la lama ha colpito al decesso. E’ forse in quella manciata di tempo che la donna avrebbe provato a smacchiare il coltello. Questo, infatti, è stato ritrovato semi pulito nella cucina.

Da qui il mistero sulla morte dell’anziana. Ci si chiede come abbia trovato la forza di svolgere questa operazione di pulizia. Per il resto, infatti, gli inquirenti hanno constatato come tutto confermi l’ipotesi del suicidio.

A trovare la donna senza vita è stato l’ex marito, con il quale un tempo gestiva un’edicola in piazza del Popolo. La mattina presto lo avrebbe chiamato per telefono, comunicandogli di non sentirsi bene. Solo l’autopsia fissata per domani potrà chiarire le cause del decesso.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.