IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, arrestati per spaccio dopo uno scambio di cocaina: albanese e cairese condannati

Più informazioni su

Savona. Nel gennaio scorso erano stati arrestati dagli agenti della Squadra Mobile con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di droga. Questa mattina un quarantaseienne di origine albanese residente a Savona, Sula Saba, artigiano edile, e ed un italiano trentottenne, residente a Cairo Montenotte, Bruno Zirano, sono stati condannati davanti al giudice Donatella Aschero rispettivamente ad un anno, nove mesi e dieci giorni di reclusione e ad un anno e quattro mesi.

I loro arresti avevano preso le mosse da una specifica attività di indagine che aveva portato da tempo gli investigatori a tenere i due uomini sotto osservazione. Ai due erano stati sequestrati circa un etto di cocaina e 7 mila euro in contanti, alcuni telefoni cellulari, un’autovettura, materiale utile al confezionamento dello stupefacente e documentazione riconducibile all’attività illecita.

La polizia, che seguiva da tempo l’albanese, li aveva individuati in via Giusti dove i due, dopo aver fatto un giro in auto in zona, si erano scambiati droga e soldi: gli agenti avevano trovato addosso a Zirano 80 grammi di cocaina mentre l’albanese aveva con sé 880 euro. Nelle successive perquisizioni domiciliari, erano stati sequestrati altri 20 grammi di polvere bianca e seimila euro (in casa dello straniero), mentre nell’appartamento del cairese erano stati trovati anche 10 grammi di hashish.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.