IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanità, oltre 65 mila malati in Liguria: a Loano l’assemblea nazionale dell’associazione italiana diabetici

Loano. Si terrà 3 al 5 maggio presso Loano 2 Village la XXXI Assemblea nazionale Fand-Associazione italiana diabetici, che vedrà come ospite d’onore il savonese On. Aldo Pastore, primo firmatario della legge 115 del 1987, che tutela i diritti di chi soffre di questa malattia.

Sono più di 3.000.000 le persone con diabete in Italia; oltre 65.000 in Liguria, regione che, nonostante si trovi sotto la media nazionale (4,9% la percentuale di popolazione con la malattia rispetto al 4,2% ligure), è al quarto posto tra quelle del Nord.

Il diabete è una malattia in continua crescita: rappresenta quello che l’Onu ha definito un grave problema di sanità pubblica per il pianeta. Si stima, infatti, che il numero di persone colpite dalla malattia nel mondo crescerà dai 171 milioni del 2000 ai 366 milioni nel 2030. Anche nel nostro Paese, negli ultimi anni, si è assistito a una vera e propria esplosione del fenomeno: alla fine del secolo scorso il diabete interessava meno di 4 italiani su 100, oggi siamo a 5 su 100. Rispetto a 10 anni fa ci sono in Italia quasi un milione di persone in più con diabete diagnosticato.

Per affrontare questa emergenza anche l’Italia si sta attrezzando e alla fine dello scorso anno ha approvato il Piano nazionale diabete, che delinea strumenti e iniziative volti a favorire prevenzione, assistenza e cura della malattia. Per discutere delle opportunità scaturite da questo documento, si ritroveranno a Loano, da venerdì 3 a domenica 5 maggio, i presidenti delle oltre 100 associazioni di persone con diabete che aderiscono a Fand – Associazione italiana diabetici.

“L’incontro, presieduto dal presidente nazionale Fand Egidio Archero, e alla cui organizzazione hanno validamente contribuito i referenti Fand per la Liguria – Bartolomeo Pellegrino, consigliere nazionale e presidente Adpl-Associazione Diabetici Ponente Ligure di Pietra Ligure, e Pier Luigi Traversa, Presidente Aslidia-Associazione Ligure per la Lotta contro il diabete di Camogli – sarà l’occasione per fare il punto sulle attività di sensibilizzazione nei confronti dei decisori e di tutela dei diritti delle persone con diabete che le associazioni svolgono sul territorio”.

“Giova ricordare che si deve proprio a Fand, e al suo fondatore Roberto Lombardi prematuramente scomparso qualche anno fa, la legge 115 del 1987, che tutela i diritti di chi soffre di questa malattia. Ospite d’onore della XXXI Assemblea nazionale Fand sarà il primo firmatario della Legge 115, l’on. Aldo Pastore, di Savona, che introdurrà il dibattito sul Piano nazionale diabete, del quale saranno protagonisti la dr.ssa Paola Pisanti, Coordinatore della Commissione nazionale diabete del Ministero della salute, il prof. Salvatore Caputo, vicepresidente di Diabete Italia, i diabetologi Marco Comaschi di Genova, Past president Associazione medici diabetologi (Amd) e Andrea Corsi, Direttore SC Endocrinologia, diabetologia e malattie metaboliche della ASL 3 di Genova”.

In occasione dell’Assemblea nazionale Fand, infine, sarà celebrato anche un importante anniversario: i 25 anni di vita di “Pronto Fand” 800 820082, il servizio telefonico gratuito di aiuto e sostegno alle persone, ai genitori, ai familiari che quotidianamente hanno a che fare con il diabete.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.