IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Restauro Basilica San Nicolò a Pietra Ligure, l’ex sindaco Accame: “Il Comune finanziò i lavori del tetto” foto

Pietra L. L’ex sindaco di Pietra Ligure Giacomo Accame risponde al parroco Don Fusta in merito ai lunghi lavori di restauro della Basilica San Nicolò, che ha avuto diversi lotti di intervento a partire dal 1999, per una spesa complessiva stimato in circa 1,4 mln di euro. Entro la fine del mese di maggio è previsto il completamento del restyling, che ha interessato prima il tetto, poi la facciata della chiesa con un nuovo impianto di illuminazione ed infine le parti interne.

Gli interventi sono stati finanziati grazie alle piccole donazioni arrivate negli anni alla parrocchia, dai fedeli e non solo, oltre alla perseveranza nel risparmio di don Luigi Fusta. Ma non tutte le risorse: “Tengo a precisare che l ‘amministrazione Comunale di Pietra Ligure, allora da me presieduta (anno 2000), elargì alla parrocchia 500 milioni delle vecchie lire (mezzo miliardo di allora) per il rifacimento del tetto. Detta precisazione mi sembra giusta e doverosa, anche per la storia della nostra gloriosa Chiesa parrocchiale” afferma infatti l’ex sindaco pietrese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.