IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Regione, la “pagella” di Confartigianato: Guccinelli, Rossetti e Boffa i primi della classe foto

Regione. Confartigianato, con il supporto scientifico dell’Università di Genova, ha presentato il rating di metà mandato della Regione Liguria, progetto il cui scopo è quello di valutare l’operato dell’amministrazione regionale.

Michele Boffa

Nella classifica stilata in base ai dati raccolti, i piazzamenti migliori sono occupati dagli assessori Renzo Guccinelli (Sviluppo Economico) e Pippo Rossetti (Bilancio e Formazione).

Sull’ultimo gradino del podio, invece, si piazza l’assessore Claudio Montalto (Sanità). Il presidente è al secondo posto, con Angelo Berlangieri (Turismo), Enruco Vesco (Lavoro), Raffaella Paita (Infrastrutture), Renata Briano (Ambiente) e Giovanni Boitano.

Tra i consiglieri, invece, primo posto per Boffa, Garibaldi, Piredda, Rosso e Scibilia.

“Continua la nostra operazione di trasparenza – dichiara Giancarlo Grasso, presidente Confartigianato Liguria – Poche le colpe della politica locale sullo stato di crisi attuale, ma forse poteva essere fatto qualcosa di più per le imprese”.
Il Rating, comunque, consente una buona collaborazione tra gli artigiani e gli amministratori. “Suggeriamo le misure più urgenti da mettere in campo e diamo anche una valutazione sull’operato della giunta, come richiedere sempre di più l’opinione pubblica, che vuole trasparenza – conclude Grasso – questo progetto, inoltre, stimola tutto il sistema a fare di più”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.