IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallacanestro Alassio: Under 13 battuta dalla capolista, tutto facile per l’Under 14

Alassio. Il rientro dalle vacanze pasquali ha regalato un intenso weekend per le giovanili della Pallacanestro Alassio.

Dopo l’ottima vittoria dell’Under 17 alassina contro la Pallacanestro Vado per 52-57 in un incontro che ha evidenziato i costanti miglioramenti di un gruppo che affronta questo impegnativo campionato sotto leva, sono scese in campo l’Under 13, l’Under 14 e, nel minibasket, gli Scoiattoli e le Libellule del 2004 e 2005.

L’Under 13 della Pallacanestro Alassio (nella foto), terza in classifica nel proprio girone, affrontava la capolista Sea Basket Sanremo in trasferta.

Primo quarto equilibrato che termina sull’11-11 prima dello strappo per la compagine di casa che va al riposo lungo avanti di 8 lunghezze. Nel terzo quarto ulteriore allungo per la capolista fino al +13 di fine periodo, prima della rimonta della squadra gialloblù che si porta anche a meno 8, ma alcuni fischi discutibili chiudono ogni speranza alassina e il Sea Basket vince meritatamente per 49-34.   “Abbiamo giocato, nel complesso, una discreta gara contro una squadra che merita il primato in classifica – dichiarano i dirigenti alassini -. E’ da rimarcare la passione e la costanza di questo gruppo under 13, anche oggi 12 giocatori a referto nonostante il turno infrasettimanale e qualche assenza per malattia”.

Sea Basket – Pallacanestro Alassio 49-34 (Parziali: 11-11, 25-17, 37-24) Sea Basket: Siccardi 2, Arturo 8, Matarese 2, Fiore 20, Abbo, Losso 1, Tassiano, Bruno 4, Streppa 8, Genovese 4, Alborno, Dieci. All. Bonino. Pallacanestro Alassio: Bezzi, Costa 2, Darwish 3, Fousfos, Selleri 11, Moirano, Ballestra 16, Pecini, Gai 2, Macheda, Pittella, Bozzolo. All. Devia.

Vince agevolmente l’Under 14 per 19-66 sul campo del Basket Pegli, mantenendo la testa della classifica. Partita a senso unico con Alassio che chiude il primo quarto avanti di 17 e va al riposo lungo in vantaggio di 29 punti. Anche nei restanti due quarti il divario si dilata.

“In questo campionato si assemblano bene sia i ’99 che i 2000, oltre ad alcune giocatrici che stanno crescendo di allenamento – spiegano i dirigenti dell’Alassio -. Ha esordito la nostra 2000 Greta e siamo felici per la sua prestazione oltre che per quella di tutta la squadra. Aspettiamo di finire questa fase a orologio per sapere chi affronteremo nei quarti di finale di questo campionato”.

Basket Pegli – Pallacanestro Alassio 19-66 (Parziali: 2-19, 5-34, 11-50) Basket Pegli: Righetto 5, Galliano 2, Nowakowski 3, Sacco, Tortarolo 3, Ventura, Bastianini 6. All. Re. Pallacanestro Alassio: Giannone, Bezzi 2, Gandini 24, Torassa 3, Cremonte 4, Sancimino 16, Selleri 3, Ardoino 2, Costa 2, Ballestra 4, Vozzella 6. All. Ciravegna.

Domenica pomeriggio sono scesi i campo i bimbi e le bimbe della Pallacanestro Alassio del 2004 e 2005, che hanno giocato con il Loano Garassini.   “E’ stato un bel pomeriggio di sport e amicizia. Al di là dall’aver vinto i tempi quello che ci preme sottolineare è che eravamo tanti così come erano tanti gli amici loanesi. Abbiamo disputato ben otto tempi dando la possibilità di giocare a tutti e questo è l’aspetto più importante nel minibasket. Ricordiamo inoltre – concludono i dirigenti alassini – che le iscrizioni sono sempre aperte a tutti i bimbi e tutte le bimbe possono sempre venire in palestra a provare”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.