IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallacanestro Alassio: successi per l’Under 13 e l’Under 14

Alassio. Doppia vittoria per la Pallacanestro Alassio, con le formazioni Under 14 e Under 13.

L’Under 14 supera agevolmente Red Basket Ovada con il risultato di 9-58, confermandosi al vertice del girone A del campionato regionale. Partita a senso unico con Alassio che chiude avanti 28 a 0 il primo quarto per poi continuare ad incrementare il punteggio nel corso della gara.

“Siamo contenti della contemporanea presenza di cinque ragazze del ’99 e 2000 in campo vista la concomitante partita Under 13 – sottolineano i dirigenti dell’Alassio -. Questa presenza vuole essere un punto di partenza per disputare il campionato Under 15 femminile il prossimo anno riservato alle nate nel 1999, 2000 e 2001. Tornando alla prestazione della squadra, oltre ad essere contenti del primato in classifica, risulta evidente l’ottima difesa. Abbiamo ancora tre difficili partite prima della fase finale dove incontreremo le squadre degli altri gironi e verificheremo le nostre reali potenzialità”.

Il tabellino:
Red Basket Ovada – Pallacanestro Alassio 9-58
(Parziali: 0-28, 2-41, 8-50)
Red Basket Ovada: Sacchi, Bavazzano, Comandini, Pisani, Parodi, Callullo 4, Ratto, Lepra 3, Torrielli, Sardi 2. All. Brignoli.
Pallacanestro Alassio: Giannone, Gandini 24, Torassa 14, Cremonte 2, Sancimino 6, Bordonaro, Cepollina 8, Vozzella 2, Marenco 2, Noumeri. All. Ciravegna.

L’Under 13 (nella foto) vince una gara difficile contro il BVC Sanremo per 56-46, chiudendo il campionato con 14 vittorie e 4 sconfitte. Grazie a questo cammino l’Alassio si qualifica alla seconda fase come migliore terza e sarà tra le otto squadre liguri che si giocheranno il titolo regionale.

Primo quarto terminato con i locali avanti di 5; con una partita sempre equilibrata si va al riposo lungo sul 29-25 per i gialloblù. Nella terza frazione di gioco i matuziani provano a rientrare chiudendo sotto di sole 4 lunghezze, ma l’Alassio allunga nell’ultimo quarto aggiudicandosi il match.

“Il BVC Sanremo ci ha messo in difficoltà sia all’andata che al ritorno e siamo contenti di aver dimostrato carattere ed essere riusciti a portare a casa l’incontro. Ora ci godiamo il passaggio del turno che ci permetterà di disputare ulteriori sei partite di alto livello contro le squadre più forti della regione. Non abbiamo nulla da chiedere in questa seconda fase – chiudono i dirigenti alassini – se non di migliorare e imparare partita dopo partita”.

Il tabellino:
Pallacanestro Alassio – BVC Sanremo 56-46
(Parziali: 21-16, 29-25, 42-38)
Pallacanestro Alassio: Ellena 13, Bezzi 2, Pittella, Selleri 23, Moirano, Ballestra 14, Gai, Bisogni, Bozzolo, Pecini, Basso 5. All. Devia.
BVC Sanremo: Micillo 1, Mosca 10, Stoppino 13, Zumbo 4, Rabaglio 11, Puppo 3, Cuzzali, Formaggini 4, Di Bernardo. All. Amato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.