IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Marina di Loano pronta ad ospitare barche fino a 75 metri

Più informazioni su

Loano. “Avere all’interno della Marina di Loano la Circomare è importante anche per il tipo di barche che andiamo ad accogliere. E’ una presenza che dà sicurezza e contribuisce a dare stabilità e sicurezza alla Marina. Adesso mancano ancora un po’ di clienti e la realizzazione della nuova banchina fino a 75 metri che proprio ieri è stata presentata nel Cda. Un investimento non previsto pari a 1,5 mln di euro, con uno studio che valuta in un mln di euro la ricaduta sul territorio in un anno per ogni nave sopra i 70mt. Le linee strategiche oltre il 2015 sono quelle di andare ad intercettare le grandi navi. Questo ci permetterà di offrire posti barca nuovi che interessano quella parte di nautica che non è andata in crisi”. Così Enrico Bertacchi, consigliere delegato della Marina di Loano e responsabile della gestione operativa, in occasione dell’inaugurazione della nuova sede della Guardia Costiera.

Loano - inaugurazione capitanera dentro la marina

“Stiamo concludendo diverse trattative per colmare i buchi che ancora ci sono nella Marina. Stiamo chiudendo per il supermercato e, dal prossimo anno, probabilmente avremo una delle strutture Spa e palestra più importanti della Liguria. Non siamo riusciti quest’anno anche per il passaggio con il gruppo Unipol che ci ha un po’ rallentato dal punto di vista del processo di selezione degli investimenti” aggiunge.

“Abbiamo già intercettato chi è interessato agli spazi da 75 metri. Abbiamo ricevuto tante domande: il porto piace, è gestito in maniera professionale e ha tutti gli standard di sicurezza necessari. Basti pensare che è appena nata l’associazione dei comandanti italiani di barche sopra i 45 metri e la sede è proprio a Loano”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.