IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lavagnola, sabato si esibisce la Corale Polifonica di Sommariva Bosco

Più informazioni su

Savona. Sabato 20 aprile alle ore 21 si terrà il secondo appuntamento di “Grazie Giuse!” per i 60 anni del Polifonico di Valleggia con un prestigiosissimo gruppo vocale proveniente dal Piemonte: la Corale Polifonica di Sommariva Bosco. Ad inizio serata sarò inaugurata la facciata dell’oratorio di san Dalmazio di Lavagnola che ospiterà l’evento.

Dopo un inizio entusiasmante, prosegue “Grazie Giuse”, la rassegna corale per il 60° anniversario del Coro Polifonico di Valleggia dedicata al maestro Giuseppe Rebella. La Corale Polifonica di Sommariva Bosco si esibirà dopo alcuni canti eseguiti dai “festeggiati” del Polifonico di Valleggia.

Fondata nel 1970 da Antonio Olivero, diretta dal 1976 al 2005 da Claudio Chiavazza, dal 2006 al 2008 da Elena Camoletto, la corale piemontese ha all’attivo concerti in Italia e all’estero (Francia, Grecia, Repubblica Ceca, Svizzera, Ungheria, ex Yugoslavia), partecipazioni a rassegne e concorsi nazionali e internazionali in cui è stata più volte premiata.

Attorno al nucleo del coro sono sorte molteplici iniziative volte alla divulgazione della cultura musicale, la rassegna internazionale Incontri Corali e gruppi specializzati in vari repertori vocali: la Schola Gregoriana, l’ensemble vocale strumentale barocco, Gli Affetti Musicali, il gruppo di danza rinascimentale Incontradanza, il sestetto vocale Novantiqua.

In ambito discografico ha realizzato diverse produzioni dedicate alla polifonia sacra del barocco italiano con musiche di Antonio Lotti, Alessandro e Domenico Scarlatti, Francesco Durante, Giovan Battista Fergusio e Sigismondo D’India. Dal 2009 ne è direttore Adriano Popolani che ha studiato al Conservatorio di Torino. Il maestro ha diretto e dirige diverse formazioni corali e ha inoltre al suo attivo diversi concerti da solista in Italia e all’estero.

Insomma un coro di straordinario livello che ben si sposa con il valore storico e la bellezza artistica della location: la serata sarà infatti aperta dall’inaugurazione ufficiale della facciata dell’oratorio lavagnolese, fresca di restauro. Alla cerimonia, accompagnata dai canti dei due cori, parteciperanno anche le autorità cittadine.

Doppia festa per i confratelli di san Dalmazio che ospitano con gioia e disponibilità questa iniziativa realizzata dal Coro Polifonico di Valleggia assieme alla Diocesi di Savona-Noli, al Coordinamento delle corali e al Priorato diocesano delle confraternite col patrocinio della Provincia di Savona e dei Comuni di Savona, Quiliano e Albisola Superiore.

Prossimi appuntamenti di “Grazie Giuse” saranno il convegno diocesano delle corali di domenica 26 maggio a Valleggia e una prestigiosa presenza internazionale sabato 15 giugno nell’oratorio di santa Maria Maggiore ad Albisola Superiore con il coro “Cantica Nova” di Huddinge-Stoccolma, direttamente dalla Svezia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.