IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ginnastica Ligure Albenga: dieci medaglie ai regionali Uisp, Salomè Pontanari brilla a Torino foto

Albenga. Giovedì 28 marzo la Ginnastica Ligure Albenga è stata protagonista di due importanti impegni agonistici. A Torino si sono svolte le qualificazioni per il torneo internazionale in programma il prossimo 25 maggio, mentre Genova Sant’Eusebio ha visto concludersi il campionato regionale Uisp.

Partiamo da quest’ultima prova, nella quale una pioggia di medaglie e coppe, ripartite nelle moltissime categorie in cui la Uisp, ente di Promozione Sportiva all’insegna dello “Sport per tutti”, suddivide le ginnaste che partecipano all’evento.

Per quanto riguarda le atlete ingaune, hanno ottenuto la medaglia d’oro Ludovica Dentella e Alessandra Garello. Medaglia d’argento per Greta Gualco, Alessia Comitangelo, Martina Serra e Chiara Maurizio; bronzo per Matilde Oliva, Alessia Ravotti, Anita Sismondi e Nora Luce.

Una bella gara anche per Alessia Ardissone, Simona Basso, Camilla Ferrari, Elisa Ussia, Giada Oliveri, Caterina Usanna, Irene Degola, Laura Pollio, Camilla Maurizio, Sara ordine, Silvia Scorza

Nella splendida cornice di un Palaruffini allestito per ospitare, la sera precedente, il bilatelare Italia-Svizzera, prima uscita ufficiale della squadra nazionale italiana tre volte campione del mondo e medaglia di bronzo olimpica, la società Eurogymnica di Torino (Serie A1) ha voluto ospitare anche le giovani atlete che si sono contese la qualificazione al torneo internazionale previsto per sabato 25 maggio.

Per la Ginnastica Ligure Albenga ha ottenuto l’ammissione la giovanissima Salomè Pontanari, già campionessa interregionale di categoria.

Ottime prestazioni, che purtroppo non hanno portato alla qualificazione, anche per la piccola Maia Felandro (la più giovane partecipante alla gara, classe 2004) e per Sara Valdisserra, che ha ben figurato in un panorama di altissimo livello.

Nelle foto: Salomè Pontanari e Maia Felandro con le ginnaste della squadra nazionale; Salomè Pontanari, Sara Valdisserra e Maia Felandro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.